Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

'Lasciateci le ali': a Bari un'associazione in onore di Dario Favia, il 18enne che si tolse la vita per una depressione

Attivato anche un conto su cui raccogliere fondi che andranno a finanziare progetti per la prevenzione di disagi psicologici giovanili

"Lasciateci le Ali": è il nome che si è data l'associazione dedicata a Dario Favia, il 18enne che ad agosto si è tolto la vita a causa di una grave forma di depressione. Da qui l'idea di fondare uno spazio per finanziare iniziative per la prevenzione di disagi psicologici giovanili, così cercare di prevenire situazioni come quelle di Dario, che prima del terribile gesto si era diplomato al liceo classico Flacco con il massimo dei voti e sognava un futuro da manager o imprenditore.

La presentazione ufficiale si è tenuta il 5 dicembre scorso. L'associazione ha anche attivato un Iban (IT 11O0 3111 0400 1000 0000 04912) a cui è possibile donare fondi che andranno a finanziare le iniziative e i progetti da supportare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Lasciateci le ali': a Bari un'associazione in onore di Dario Favia, il 18enne che si tolse la vita per una depressione

BariToday è in caricamento