Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Fumo in cabina, atterraggio d'emergenza a Basilea per il volo Bari-Londra: a bordo 165 passeggeri

L'aereo della British Airways è stato costretto a giungere nell'aeroporto costretto ad atterrare all'aeroporto al confine tra Svizzera, Francia e Germania. Quattro gli intossicati

Momenti di apprensione sul volo Bari-Londra della British Airways, costretto ad atterrare all'aeroporto di Basilea-Mulhouse, al confine tra Svizzera, Francia e Germania, a causa della presenza di fumo in cabina. A bordo, dirette verso la capitale britannica, vi erano 165 passeggeri. La decisione di atterrare è stata presa dall'equipaggio al momento della comparsa del fumo. A rendere nota la notizia, è l'aeroporto franco-svizzero

Quattro persone, componenti dell'equipaggio, sono state trasportate in ospedale. Il traffico aereoda e verso l'aeroporto di Basilea-Mulhouse è stato interrotto per una ventina di minuti. 

Aggiornamento ore 18.30

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumo in cabina, atterraggio d'emergenza a Basilea per il volo Bari-Londra: a bordo 165 passeggeri

BariToday è in caricamento