Rilascio carta d'identità elettronica, nuove modalità dal 1° febbraio: disponibile anche senza prenotazioni

Il Comune ha predisposto il nuovo regolamento: si potrà ottenerle liberamente (con quote giornaliere) nella sede centrale di corso Vittorio Veneto e, in parte, nelle delegazioni periferiche. Priorità, comunque, per chi si prenota

Si potrà chiedere liberamente e senza appuntamento nella sede centrale e anche negli uffici periferici delle delegazioni demografiche il rilascio delle Carte d'Identità Elettroniche, a partire dal Primo Febbraio. Lo specifica il Comune che ha ulteriormente implementato il servizio dopo alcune richieste e osservazioni avvenute da Palese e Santo Spirito, con lamentele da parte di cittadini anziani che chiedevano la possibilità di non doversi recare in centro per il rilascio, in caso di impossibiltà ad effettuare le operazioni tramite dispositivi informatici.

Come ottenere la Carta d'identità elettronica

In base alle ultime disposizioni, il rilascio potrà essere richiesto in due modalità: la prima è libera, ovvero senza appuntamento, recandosi nella sede centrale di corso Vittorio Veneto 4, per un massimo di 20 rilasci per singolo operatore durante l’orario di apertura mattutino e massimo di 10 rilasci, sempre per ogni operatore, durante l’orario di apertura pomeridiana.

La seconda modalità, invece, potrà avvenire negli gli uffici periferici delle delegazioni demografiche (Santo Spirito, Palese, San Paolo, Oriente, Carbonara, Japigia e Torre a Mare), attraverso prenotazione sul sito dell'agenda ministeriale https://agendacie.interno.gov.it. Le istruzioni per effettuare la prenotazione on line potranno essere fornite telefonicamente contattando i numeri: 800/018291 da telefono fisso, oppure 080/5772390 080/5772391 080/5238335 anche da cellulare. La prenotazione potrà essere effettuata anche presso le sedi URP di via Roberto da Bari, Poggiofranco, Japigia e San Paolo. Nei limiti della residua disponibilità di tempo, inoltre è assicurato il servizio di rilascio senza prenotazione sino al raggiungimento del numero massimo di rilasci, 20 durante l’orario di apertura mattutino e 10 durante l’orario di apertura pomeridiano. Il rilascio di carte di identità su prenotazione avrà la priorità rispetto al rilascio di carte di identità senza prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento