rotate-mobile
Attualità

"Motivi di salute", si dimette il presidente dell'Autorità Portuale dell'Adriatico Meridionale Patroni Griffi

"Ringrazio tutti i rappresentati delle Istituzioni dei sei porti di competenza, i colleghi e il mio magnifico equipaggio che mi hanno permesso di donare alla Puglia e al Molise un Sistema portuale estremamente competitivo", ha dichiarato

Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale (AdSPMAM), Ugo Patroni Griffi ha rassegnato le proprie dimissioni a causa della programmazione di un intervento chirurgico. Lo riferisce una nota della stessa Autorità.

Il presidente ha anticipato al ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini, e al viceministro, Edoardo Rixi, la situazione, informando anche i presidenti della Regione Puglia, Michele Emiliano e della Regione Molise, Francesco Roberti.

In precedenza era stato concordato che le dimissioni, formalizzate già nel mese di aprile, avrebbero avuto effetto alla fine di giugno, al fine di consentire sino all’ultimo giorno di portare avanti i programmi dell’Ente e soprattutto di evitare che l’AdSPMAM fosse commissariata durante il vertice del G7".

"Ringrazio tutti i rappresentati delle Istituzioni dei sei porti di competenza, i colleghi e il mio magnifico equipaggio che mi hanno permesso di donare alla Puglia e al Molise un Sistema portuale estremamente competitivo", ha dichiarato Patroni Griffi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Motivi di salute", si dimette il presidente dell'Autorità Portuale dell'Adriatico Meridionale Patroni Griffi

BariToday è in caricamento