Attualità

Azioni di inclusione attiva per minori stranieri non accompagnati: online l'avviso del Comune

I partecipanti, 18 in tutto, svolgeranno attività di formazione per una durata complessiva di 600 ore nel periodo compreso tra dicembre 2020 e giugno 2021

Pubblicato in giornata sul sito del Comune di Bari, l'avviso per manifestazioni di interesse alla partecipazione a 'Learn by Doing', il progetto finanziato nell’ambito dell’avviso della Regione Puglia “Discrimination Free Puglia” (POR Puglia 2014-2020 Asse IX-Azione 9.5, Sub-azione 9.5.a - LINEA B). A comunicarlo è l'Assessorato al Welfare: 'Learn by Doing', che mira a realizzare interventi di contrasto alle discriminazioni e sostenere azioni integrate di inclusione attiva delle persone migranti, è stato presentato dall’ATS 'Rete per l’Inclusione', costituita dalla cooperativa sociale C.A.P.S. (capofila), dal Comune di Bari e dal consorzio fra le cooperativa Elpendù e l’associazione Unisco.

In particolare, la manifestazione di interesse  è rivolta a minori stranieri non accompagnati o prossimi alla maggiore età o in possesso del decreto che ne proroghi l’affidamento ai servizi sociali oltre la maggiore età e fino al ventunesimo anno. I partecipanti, 18 in tutto, svolgeranno attività di formazione per una durata complessiva di 600 ore nel periodo compreso tra dicembre 2020 e giugno 2021.

I soggetti, purché in possesso dei requisiti indicati nell’avviso, possono far pervenire la propria manifestazione di interesse inviando la seguente documentazione:

• domanda di partecipazione

• copia del documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore

• copia del codice fiscale

• autorizzazione alla partecipazione alle attività progettuali da parte del tutore (per i soli candidati di minore età)

• documento di identità del tutore (in caso di candidati di minore età)

La documentazione richiesta dovrà pervenire entro le ore 12 del 20 novembre prossimo via PEC all’indirizzo caps@pec.coopcaps.it - (nome/cognome del candidato)” oppure via email all’indirizzo segreteria@coopcaps.it o ancora con raccomandata A/R: da inviare a cooperativa sociale CAPS, via V. Ricchioni, n.1 - 70132 Bari, indicando nell’oggetto o riportando sulla busta “Discrimination Free - Candidatura - (nome/cognome del candidato)”.

Tutte le informazioni sono disponibili a questo link.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azioni di inclusione attiva per minori stranieri non accompagnati: online l'avviso del Comune

BariToday è in caricamento