menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mattinata di Capodanno 'rosso' tra sport e bagni in mare a Bari: anche Decaro tentato dalla nuotata

In molti hanno scelto di godere della bella giornata, nonostante i divieti imposti a livello nazionale, invadendo il lungomare cittadino. Il sindaco: "Volevo fare il bagno come ogni capodanno ma non mi ricordavo se il dpcm lo permette"

Complice il bel tempo, molti baresi hanno sfruttato la scusa dello sport individuale per godersi il mare anche nel Capodanno in 'zona rossa'. In mancanza della tradizionale 'Marcialonga Nicolaiana' - saltata come tutti gli eventi di gruppo delle festività - i più coraggiosi hanno comunque invaso la spiaggia di Pane e Pomodoro per iniziare il 2021 con un bagno portafortuna. Non mancavano poi anche i runner, visto che le disposizioni governative permettono lo sport in forma individuale nelle vicinanze della propria abitazione. Tra questi anche il sindaco Decaro, che ha postato una foto davanti al mare dopo la corsetta fino a Cala Settanni: "Volevo fare il bagno come ogni capodanno ma non mi ricordavo se il dpcm lo permette - scherza il primo cittadino - Nel dubbio ho evitato, non per l'acqua fredda eh, ma non mi ricordo il dpcm".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento