rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità Libertà

Bari, conversazione in materia di responsabilità medica

Relatori e ospiti del convegno: l’Avv. Paolo Iannone e il Dott. Carmelo Galipò

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

A distanza di due anni dall’entrata in vigore della riforma Gelli-Bianco in materia sanitaria, non si placano ancora i tanti dubbi e le perplessità sull'introduzione del nuovo articolo 590 sexies nel codice penale, laddove l’intervento chiarificatore della Suprema Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, ha alimentato il dibattito dottrinale sulla configurabilità della responsabilità penale dell’esercente la professione sanitaria. Per tali ragioni, il Movimento Forense, sezione di Bari, insieme al Centro Studi Ope Legis organizzano per giovedì 14 novembre 2019 - alle ore 15:30 - nella Sala del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari, un convegno per fare chiarezza sul punto, in cui verranno affrontati i problemi processuali e crucialità dell’accertamento tecnico medico-legale. Alla tavola rotonda prenderanno parte illustri relatori, quali studiosi esperti e noti all’ambiente accademico pugliese, che analizzeranno gli aspetti giuridici-medico legali: il Dott. Carmelo Galipò (medico legale e Presidente dell’Accademia della Medicina Legale) e l’Avv. Paolo Iannone (Giurista esperto della materia, autore di diversi libri sul tema, di cui uno degli ultimi presentato alla Camera dei Deputati, nonché creatore della teoria della responsabilità contrattuale applicabile alla sottoscrizione del consenso informato medico-paziente). In tale prospettiva, l’Ordine degli Avvocati di Bari riconoscendo la valenza formativa della conferenza per i propri iscritti ha accreditato l’evento attribuendo tre crediti ordinari ai partecipanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari, conversazione in materia di responsabilità medica

BariToday è in caricamento