rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Green pass e nuove regole, scattano i controlli anche a Bari: verifiche a campione in stazione, alle fermate dei bus e nei bar

Da oggi l'entrata in vigore del nuovo decreto che introduce la distinzione tra certificazione 'base' e 'rafforzata', e l'obbligo di green pass per l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale

Debutta oggi, 6 dicembre, il 'super green pass', con la 'stretta' sui non vaccinati, ed entrano in vigore le nuove regole previste dall'ultimo decreto del governo per la gestione della situazione Covid.

Anche a Bari è scattato dunque il piano dei controlli, predisposto nei giorni scorsi dalla Prefettura in seguito alle indicazioni del Comitato provinciale per l'ordine pubblico. In particolare, i controlli a campione stanno interessando le fermate dei bus, la stazione, ma anche i bar cittadini. Nella stazione centrale, in particolare, il personale di Ferrovie dello Stato, in prossimità degli accessi ai binari controlla il certificato verde a chi deve salire sul treno, ma controlli vengono eseguiti anche nei bar.

Green pass base e rafforzato: differenze e nuove regole

I controlli a Bari

A Bari  i controlli già in atto da parte della Polizia di Stato e delle altre Forze dell'ordine, integrati dalla Polizia Locale e Metropolitana e dalla Guardia di Finanza - rende notto la Questura -  sono stati ulteriormente intensificati. Quotidianamente, negli orari antimeridiani, gli equipaggi dislocati in città, oltre ai servizi ordinari di controllo del territorio, provvederanno quotidianamente al monitoraggio anti-assembramento all'ingresso e all'uscita delle scuole, presso le fermate degli autobus, nelle stazioni, nelle vie e piazze di maggiore affluenza, nei bar, ristoranti, ed esercizi pubblici in genere. A questo dispositivo si affiancheranno, nei turni serali, i controlli interforze di Polizia e Carabinieri, insieme a Guardia di finanza e Polizia Locale, secondo il Piano di Controllo del Territorio. Nelle giornate prefestive e festive, inoltre, verranno svolti servizi specifici nelle zone di maggiore aggregazione del centro città, di Torre a Mare, del quartiere Poggiofranco, sia nelle vie dello shopping che negli esercizi pubblici e nelle zone della movida, durante tutto l’arco della giornata e con particolare attenzione agli orari pomeridiani e serali. La Polizia di Stato sarà presente con pattuglie dedicate ed equipaggi in servizio di controllo del territorio, Polizia Amministrativa, Polizia Scientifica e Polizia Ferroviaria. Infine, nei centri urbani della provincia sotto la competenza dei Commissariati Distaccati o delle articolazioni dell'Arma, i controlli saranno svolti quotidianamente, con particolare attenzione alle zone più frequentate ed agli orari di maggiore affluenza, soprattutto nei festivi e prefestivi.

Il green pass per l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico

Una delle novità in vigore da oggi riguarda l'obbligo di green pass (base, ovvero ottenuto anche con il tampone) sui mezzi di trasporto pubblico. In particolare, come chiarito dal governo in una tabella, la certificazione è sempre necessaria (in zona bianca, gialla e arancione, dal 6 dicembre al 15 gennaio) per aerei, treni, navi e traghetti; autobus e pullman di linea che collegano più di due regioni; autobus e pullman adibiti a servizi di noleggio con conducente, mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale. Possono invece essere utilizzati anche senza green pass (sempre in zona bianca, gialla e arancione, dal 6 dicembre al 15 gennaio) taxi ed autovetture fino a nove posti, compreso quello del conducente, adibiti a servizio di noleggio con conducente, ad eccezione di quelli in servizi aggiuntivi di trasporto pubblico locale (cui si applica la disciplina relativa all’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale di linea). E' escluso dall'obbligo di green pass il trasporto scolastico dedicato (scuolabus) per i minori di 12 anni. 

Il green pass rafforzato per bar e ristoranti

Per quanto riguarda bar e ristoranti (esclusi quelli nelle strutture ricettive), la consumazione al tavolo al chiuso (in area sia bianca, che gialla che arancione) è consentita solo ai possessori di 'super green pass', ovvero il green pass rafforzato ottenuto con la vaccinazione o la guarigione dal Covid. Lo stesso vale per l'accesso "a spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali (con capienza al 100%).

GREEN PASS BASE - RAFFORZATO LE ATTIVITA CONSENTITE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass e nuove regole, scattano i controlli anche a Bari: verifiche a campione in stazione, alle fermate dei bus e nei bar

BariToday è in caricamento