'Battiti Live' domenica a Bari: scattano limitazioni al traffico e divieti

Primi provvedimenti in vigore già dal 26 luglio. La manifestazione in programma sul molo San Nicola

Scatteranno già da giovedì 26 luglio, i primi divieti e le limitazioni al traffico per consentire lo svolgimento di “Radionorba Battiti Live”, in programma domenica 29 luglio sul molo San Nicola.

Queste le limitazioni al transito e alla sosta:

I. Dalle ore 06.00 del 26 luglio alle ore 06.00 del 30 luglio e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di sosta - Zona rimozione” ed il “Divieto di transito” su tutto il molo San Nicola;

II. Dalle ore 05.00 del 28 luglio alle ore 24.00 del 30 luglio 2018 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di sosta - Zona rimozione” ed il “Divieto di transito” sulle seguenti strade e piazze: a. piazza Eroi del Mare;

>> BATTITI LIVE A BARI: TUTTI GLI OSPITI SUL PALCO <<

III. Il 29 luglio:

1. dalle ore 05.00 alle ore 24.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di sosta – Zona rimozione” sulle seguenti strade e piazze: a. lungomare sen. Araldo di Crollalanza nel tratto compreso tra largo Adua (lato prolungamento via Abbrescia) e piazzale IV Novembre; b. via Fiorese; c. via Quarnaro;

2. dalle ore 14.00 alle ore 24.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito  il “Divieto di sosta – Zona rimozione” in corso Cavour, area di sosta delimitata tra le due carreggiate di corso Cavour, il prolungamento di via Cognetti ed il prolungamento di via Dante;

3. dalle ore 09.00 alle ore 24.00 e, comunque, sino al termine della manifestazione, è istituito il “Divieto di transito” sulle seguenti strade e piazze: a. lungomare sen. Araldo Di Crollalanza, tratto compreso tra piazzale IV Novembre e piazza Diaz; b. piazza Diaz; c. tratti terminali delle traverse che adducono alla piazza Diaz (via Goffredo Di Crollalanza, tratto compreso tra via Imbriani e lungomare di Crollalanza ed il tratto di strada di collegamento tra largo Giannella e lungomare Di Crollalanza); d. largo Giordano Bruno (tratto prolungamento di via XXIV Maggio);

4. dalle ore 14.00 alle ore 24.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è consentita la sosta per i veicoli a servizio di persone con capacità motorie sensibilmente ridotte munite di regolare contrassegno di riconoscimento, sull’area di sosta delimitata tra le due carreggiate di corso Cavour, il prolungamento di via Cognetti ed il prolungamento di via Dante (di fronte Hotel Oriente);

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IV. Dalle ore 08.00 del 26 luglio alle ore 24.00 del 30 luglio 2018 e, comunque, fino al termine delle esigenze, in deroga all’Ordinanza Sindacale n. 2322 del 20.3.1991, è consentito il transito all’interno del perimetro individuato da: via B. Regina - via B. Bari - via Capruzzi - via Oberdan - via Di Vagno - lungomare Nazario Sauro - lungomare A. Di Crollalanza - p.zza IV Novembre - corso Vittorio Emanuele II - corso Vittorio Veneto, ai veicoli al servizio della società Music Art Management, con portata superiore a t. 3,5, previa comunicazione de numeri di targa alla Sala Operativa del corpo di Polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento