Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Duecento ospiti e più di 60 eventi in tutta la città: a Bari la prima edizione del festival dell'architettura Biarch

Domani il taglio del nastro. Gli appuntamenti, tra mostre, lectio magistralis, conferenze, workshop, installazioni e performance, proseguiranno fino al 20 settembre

Bari è pronta per ospitare la prima edizione di Biarch, il Bari International Archifestival.

Domani mercoledì 1 settembre il sindaco di Bari, Antonio Decaro, l’assessora regionale all’Urbanistica, Annagrazia Maraschio e Onofrio Cutaia, Direzione Generale Creatività Contemporanea - Ministero della Cultura (in collegamento), presenteranno alla stampa in anteprima, al Teatro Margherita (ore 12 – ingresso sala conferenze, di fronte il Mercato del Pesce) il primo festival dell’architettura della città di Bari, vincitore del bando “Festival dell’Architettura”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

L’inaugurazione al pubblico del festival, invece, è in programma nella stessa giornata alle ore 18.30, sempre al Teatro Margherita, alla presenza delle istituzioni, del comitato scientifico, che ha lavorato alla programmazione della manifestazione, dei partner del progetto e del curatore della mostra, allestita nella platea del teatro, che aprirà il festival. Si tratta di “The Game”, a cura di Joseph Grima, un’indagine sull’architettura del controllo delle informazioni nel contesto del tardo mercato capitalistico. Grima dialogherà nello spazio conferenza con il sindaco di Bari, che porterà i saluti della città, Ines Pierucci, assessora alle Culture del Comune di Bari, Aldo Patruno, direttore del dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia e Giandomenico Amendola.

 Biarch è in programma a Bari sino al 20 settembre e coinvolgerà l’intera città, dal centro alle periferie, con più di 60 eventi - tra mostre, lectio magistralis, conferenze, workshop, installazioni e performance - e oltre 200 ospiti nazionali e internazionali, tra cui si segnalano Anne Lacaton (9 settembre), vincitrice del prestigioso Pritzker Prize 2021, Bernard Khoury (4 settembre), Amos Gitai (5 settembre), Giandomenico Amendola (11 settembre), Elizabeth Diller (12 settembre), Marco Casamonti (14 settembre), Guido Guidi (15 settembre), Francesco Moschini (16 settembre), João Nunes (17 settembre)e Andreas Kipar (18 settembre). 

Nell’ambito del festival si sta realizzando in queste ore uno degli interventi di urbanistica tattica già previsto con il programma Open Space, redatto e promosso dall’Amministrazione comunale. Si tratta dell’allestimento “Marea”, che coinvolge in piazza Diaz e largo Giannella, esito di un processo di coprogettazione di giovani designer, ingegneri e architetti sviluppato per Inarch Puglia da Archistart, Basso Profilo, biro+ e La capagrossa. L’intervento si concentra sull’idea di riattivare uno spazio sottoutilizzato attraverso un pattern al suolo e l'arredo dello spazio con sedute e fioriere. Marea "è un catalizzatore di un processo di rigenerazione urbana che coinvolgerà attivamente le comunità che vivono il lungomare e abitano il quartiere grazie a momenti di autocostruzione e di confronto con esperti internazionali di urban social design". Questa è solo la prima delle tre azioni di urbanistica tattica con l’obiettivo di stimolare una riflessione sui temi della separazione e dell’accessibilità: le atre due riguarderanno Largo Sorrentino e Corso Mazzini.

BiArch è vincitore del bando “Festival dell’Architettura”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, prodotto dalla Città di Bari, co-finanziato da Regione Puglia, Pugliapromozione, Apulia Film Commission, Politecnico di Bari e Città Metropolitana di Bari; main sponsor dell’evento Senaf, Tecniche Nuove, SAIE, Barili, Tecnoacciai; main partner SmartCity3D.com e Loconsole, partner Aura restaura, media partner Area e Archetipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duecento ospiti e più di 60 eventi in tutta la città: a Bari la prima edizione del festival dell'architettura Biarch

BariToday è in caricamento