menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A scuola si impara a differenziare: partono gli incontri negli istituti baresi

Domani il primo appuntamento alla 'Corridoni': ogni classe avrà un suo 'ecocapitano' che vigilerà sul corretto conferimento dei rifiuti e ai bimbi verrà donato un particolare ecoricettario

Un 'ecocapitano' in ogni classe che vigili sul corretto conferimento dei rifiuti da parte di compagni e insegnanti durante la merenda, e uno speciale 'ecoricettario' per tutti i bimbi, con le indicazioni per il corretto conferimento di tutti gli imballaggi degli ingredienti utilizzati per cucinare.

Nell’ambito del progetto “Bari fa la differenza”, parte dalla scuola Corridoni di Bari vecchia l’attività di sensibilizzazione rivolta alle bambine e ai bambini delle scuole primarie. Domani e dopodomani, dalle ore 9.30, in programma due incontri collettivi con 4 ecoanimatori che coinvolgeranno i quasi 100 piccoli alunni della scuola.

Infine, ai primi di giugno, sarà organizzato uno show cooking nel quale la scolaresca sarà divisa in quattro squadre, ognuna delle quali dovrà impiattare un piatto della tradizione in un imballaggio di vetri, carta, plastica e alluminio.

“Questa attività - commenta l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli - è del tutto innovativa perché finalizzata ad attivare un processo di responsabilizzazione dei bambini che diventano opinion leader della differenziata, con il compito di controllare, a scuola e a casa, i comportamenti degli adulti. È l’esatta finalizzazione del concetto da cui siamo partiti quando abbiamo avviato questa campagna, e sarà la prova del nove di quanto andiamo ripetendo da mesi, e cioè che sono i più piccoli i veri agenti del cambiamento in questo grande processo di trasformazione delle nostre abitudini in cui tutti siamo impegnati”.

Il progetto è finanziato dai Consorzi di filiera e Conai, progettato e coordinato dall’agenzia Moscabianca.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento