menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi blitz contro il clan Strisciuglio, il grazie di Decaro a magistratura e forze dell'ordine: "Bari oggi è più libera"

Il commento del sindaco sull'operazione che in queste ore ha portato a 99 arresti, tra presunti capi e affiliati al gruppo crominale barese

"Un colpo durissimo alla criminalità locale inferto grazie al costante e proficuo lavoro  della magistratura e delle forze dell’ordine. A loro, ad ogni singolo operatore di giustizia, va il mio più sentito ringraziamento come sindaco e come cittadino perché oggi Bari, grazie al loro impegno, è più libera!"

Così il sindaco di Bari, Antonio Decaro, plaude in una nota alla maxi operazione antimafia coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari,  che questa mattina ha portato a 99 arresti nel clan Strisciuglio a termine dai Carabinieri del Comando Provinciale e dalla Squadra mobile della Questura di Bari.

"La  giustizia nella nostra città è questa - commenta Decaro - Inquirenti e investigatori competenti, professionisti di eccellenza, donne e uomini che svolgono onestamente il loro lavoro e che servono lealmente lo Stato nel rispetto dei valori costituzionali sui quali hanno giurato. Oggi Bari può guardare con più fiducia al futuro".

Emiliano: "Dda e Gip ribadiscono ruolo di presidio della legalità"

“Oggi la Direzione Distrettuale Antimafia e l’Ufficio Gip del Tribunale di Bari hanno ribadito con forza il loro ruolo di presidio della legalità della nostra Regione. Desidero esprimere il mio plauso per l’ottimo lavoro svolto dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Bari e dai Carabinieri del Comando Provinciale che in queste ore stanno eseguendo diverse misure cautelari emesse nei confronti di decine di persone affiliate a clan mafiosi”. Così il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha commentato l’operazione in corso da questa mattina dalle forze dell’ordine, che ha permesso l’arresto di 99 persone a Bari, con l’accusa di associazione mafiosa, armi, droga e estorsioni. “L’operazione di polizia giudiziaria - ha spiegato il Presidente Emiliano - ha evidenziato la perdurante attività negli ultimi due decenni dell’azione criminale del clan egemone sul territorio della città e della provincia di Bari. Sono state documentate estorsioni a commercianti, riti di affiliazione e conflitti con altri gruppi criminali”. “Si tratta - ha concluso Emiliano - di un altro importante passo in avanti nella faticosa e continua azione di contrasto alla criminalità mafiosa. Giungano alla Magistratura, alla Polizia di Stato e all’Arma dei Carabinieri i sentimenti di gratitudine, affetto e stima di tutto il Popolo pugliese.”


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento