A Montecitorio consegnati i riconoscimenti alle Excellence Pugliesi 2020

Si è svolta a Roma, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, la seconda edizione “Excellence Pugliesi 2020" l’ambito riconoscimento consegnato alle personalità pugliesi che negli anni sono riuscite a distinguersi e a portare il nome della nostra Regione in giro per il Mondo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nella Sala stampa della Camera dei Deputati di Montecitorio, a Roma, si è svolta la seconda edizione di "Excellence Pugliesi 2020", nel corso della quale sono stati premiati pugliesi extra ordinari che hanno dato lustro alla Regione Puglia. “Non si tratta di premio, ma di elogio all’eccellenza”, ci ha tenuto a sottolineare Roberto Pansini, ideatore dell'evento, Presidente di Oll Muvi (associazione iscritta all’albo dei pugliesi nel mondo della Regione Puglia) ai più conosciuti come I Love Molfetta, con l'appoggio della CIM (Confederazione degli italiani nel mondo) di cui Pansini è delegato per la Regione Puglia e dell'associazione "Puglia Top Quality". Moderatore dell’incontro è stato il giornalista Carlo Sacco. A consegnare il prestigioso riconoscimento, un pomo simbolo del territorio e portafortuna, è stata l’On. Nissoli Fucsia Fitzgerald, deputata eletta nella Circoscrizione Estero - Ripartizione Nord e Centro America, attentissima alle tematiche dei migranti italiani sparsi in tutto il mondo, qui una parte del suo intervento: "premiate le realtà simbolo del mondo produttivo di qualità che è presente in Puglia e che ci invidiano ovunque, quelle realtà di piccole e medie imprese che hanno saputo valorizzare la nostra tradizione culturale e con il loro know-how hanno saputo innovare la tradizione e rendere i loro prodotti delle eccellenze riconoscibili a livello internazionale. Quindi complimenti per il vostro ingegno ed il vostro lavoro! Evviva le eccellenze Pugliesi!" Presente in sala anche l' On. Spena entusiasta dell’evento, e attenta alla valorizzazione dell’imprenditoria e del lavoro femminile nel settore agricolo. L’iniziativa ha avuto il patrocinio morale del Comune di Molfetta ed è stata apprezzata anche da Giuseppe Pastore, Dirigente Sezione Internazionalizzazione Pugliesi nel Mondo e dallo stesso Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. «Questa iniziativa – ha scritto il Governatore in una lettera fatta pervenire – nel riconoscere il merito ai pugliesi che si sono distinti a livello nazionale ed internazionale per le loro attività, veicola un’immagine di una Puglia bella, accogliente, in grado di costruire ponti con altri territori, in un fecondo scambio culturale, sociale ed economico». Quattordici le eccellenze scelte: a rendere extra lussuosa la valle d’Itria con resort fuori dall’ordinario è l'imprenditrice Tania Missoni; porta nel mondo le nostre tradizioni, con milioni di dischi venduti il cantautore innovatore della musica Tony Santagata; il maestro Vincenzo Florio più volte primo ai campionati mondiali e italiani, ambasciatore del Gusto Doc Italy nel mondo; il riconoscimento alla wedding planner GiuliaMolinari con la sua mission di rendere magico il giorno più bello; a seguire Raffaele Misceo con due campus di notevole spessore a Londra ed ora apertura su Bari; riconoscimento al dott. Costante Leone presidente della Banca del Credito Cooperativo di Santeramo in Colle; Paola De Pinto, presidente della Coop feArt, società operante nell’ambito dei beni culturali, gestore del Museo Diocesano di Molfetta; Silvana Caggiano per la promozione della città di Taranto in diversi progetti culturali, per la Tenuta Venterra eccellenza dei sapori in campo oleario, a cui si aggiungono i profumi della cantina pugliese Varvaglione 1921; la musicista Adriana Ester Gallo che vanta numerose collaborazioni con artisti del panorama musicale internazionale; il giovinazzese Luigi Morva, manager di alto profilo fondatore della Brand Builder società di consulenza manageriale; Angelo Condemi patron di Bella M'briana, locali di ristorazione che vanno da Polignano a mare a Santo Domingo e infine Domenico Paulicelli imprenditore specialista nell’illuminazione d’autore presente con le luminarie pugliesi nel mercato asiatico ed europeo con nuovi sviluppi sul fronte americano: “abbiamo raggiunto in Puglia – il suo commento - un livello davvero elevato, dobbiamo continuare a mantenere alto questo standard”. E' intervenuto all'incontro il Presidente di Aeroporti di Puglia, nonchè Presidente di Trenitalia, Tiziano Onesti a cui sono stati affidati i saluti finali, dove ha valorizzato la Regione Puglia per le sue bellezze, ha sottolineato l'afflusso di turisti in continua crescita che visitano questa meravigliosa regione. Ora si guarda alla prossima edizione della manifestazione. Sempre puntando in alto, alle eccellenze della terra di Puglia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento