rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

"Spettacolo bellissimo, ma caos e disorganizzazione", lamentele sui social dopo il concerto Pausini-Antonacci

Stadio San Nicola gremito e show di altissimo livello, ma tanti fan hanno lamentato carenze organizzative: dalle condizioni dei bagni ai problemi legati alla viabilità, alla "vigilanza assente"

Era uno dei concerti più attesi e importanti dell'estate barese, e lo show di Laura Pausini e Biagio Antonacci sembra non aver deluso le aspettative dei fan, entusiasti per lo spettacolo di mercoledì sera al San Nicola.

Sui social, però, insieme ai commenti positivi per i due artisti, il giorno dopo il concerto piovono le lamentele sull'organizzazione dell'evento. Tante quelle arrivate anche sulla fan page di BariToday, dal caos parcheggi e viabilità, alle "pessime condizioni" dello stadio e dei suoi servizi igienici in particolare. Qualcuno lamenta anche problemi legati all'audio, "ma risolti subito dopo l'inizio del concerto", assicura qualcun altro.

"Sono entrata con precedenza in quanto incinta a 7 mesi - ci racconta una lettrice - lo stadio era ancora vuoto in tribuna e ne ho approfittato per andare al bagno... il bagno era a dir poco in pessimo stato, feci da per tutto e urine idem  non c'era un cestino dell'immondizia per non parlare dei ragni e ragnatele... un film horror". Ma le cattive sorprese per la nostra lettrice non sono finite: una volta arrivata in tribuna accompagnata da marito e zii, questi ultimi "si ritrovano con il posto numerato senza seduta per il valore di 69euro! Uno schifo di organizzazione per fortuna Laura e Biagio hanno spaccato ma un servizio pessimo!".

"Concerto bellissimo... ma dove erano chi di competenza ad aiutare tutti gli automobilisti fermi nel parcheggio?? Non un vigile.. né poliziotto... coda di un’ora e mezza", scrive qualcun altro. "Delusa come sempre dalla pessima organizzazione e della scarsa igiene, uno stadio del genere senza manutenzione e con bagni pessimi", commenta ancora una lettrice. "Il concerto é stato meraviglioso... gli artisti meravigliosi, l'audio all inizio orribile poi sistemato dopo i nostri fischi, sicurezza 0.. alle 21.30 sono entrati a gratis sul prato tramite risse con quei pochi addetti che presidiavano il prato. Per non parlare all'uscita del parcheggio. Chi si è fatto accompagnare ha dovuto farsi km a piedi per raggiungere il proprio accompagnatore perché hanno bloccato tutti gli accessi. Non siamo preparati a certi eventi,che vergogna!", aggiunge un'altra lettrice. E poi ancora lamentele sui bagni e sui posti numerati: "Io tribuna numerata senza il sediolino ma un bel bullone", racconta un'altra lettrice, aggiungendosi al coro delle lamentele.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spettacolo bellissimo, ma caos e disorganizzazione", lamentele sui social dopo il concerto Pausini-Antonacci

BariToday è in caricamento