rotate-mobile
Attualità

Capodanno in piazza o un altro stop per il Covid? Decisive le prossime settimane, sotto osservazione la curva dei contagi

Al momento, dal Comune, non è stata presa alcuna decisione. Nei prossimi giorni sarà presentato il calendario di appuntamenti previsti per dicembre e l'arrivo del Natale tra accensione dell'albero, mercatini e ruota panoramica

Capodanno in piazza dopo lo stop del 2020, oppure un altro 31 dicembre senza la musica dal vivo a salutare l'arrivo del 2022? L'emergenza Covid, ancora una volta, condiziona i festeggiamenti di fine anno a Bari. Da una parte il Comune ha già organizzato e presenterà nei prossimi giorni tutte le iniziative per il Natale, tra mercatini, l'accensione dell'albero il 6 dicembre e ruota panoramica. Per San Silvestro, invece, non ci sono novità sostanziali

Da Palazzo di Città l'intenzione è quella di valutare la situazione epidemiologica, per poi prendere una decisione nelle prossime settimane, in modo da evitare scelte dell'ultimo minuto. Conforta, al momento, l'ottimo dato della copertura vaccinale a Bari, vicina al 90% per gli over 12, che sta tenendo bassa la curva dei contagi nonostante sia praticamente tutto aperto a differenza dello scorso anno quando coprifuoco e zone colorate avevano ridotto di molto le occasioni sociali. Proprio per questo motivo il ricco calendario di eventi pre-natalizi procede senza problemi, consentendo, seppur senza imprudenze, di guardare con fiducia a un dicembre di festa 'in zona bianca' e positivo per le tante attività ristorative e commerciali che tanto hanno sofferto i divieti.

Per il Capodanno, invece, qualche riflessione in più sarà fatta, innanzitutto per una questione di tempo, anche alla luce di eventuali strette sul Green Pass che potrebbero arrivare dal governo, soprattutto per i non vaccinati. Il problema principale è quello di gestire un afflusso di 'forestieri' che potrebbe arrivare dalla Puglia e non solo, come accaduto negli anni scorsi. Ovviamente, l'obiettivo è quello di evitare assembramenti incontrollati, non solo sotto l'eventuale palco ma anche in altre zone della città. Le riflessioni, in questo caso, saranno effettuate da Palazzo di Città di concerto con Prefettura e Forze dell'Ordine. I baresi, nel frattempo, mentre preparano l'albero e scelgono i regali, attendono buone notizie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno in piazza o un altro stop per il Covid? Decisive le prossime settimane, sotto osservazione la curva dei contagi

BariToday è in caricamento