rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

"Nel Petruzzelli trenini e balli, mentre il settore dello spettacolo è piegato dal Covid": critiche e polemiche per lo show di Capodanno

Tra comuni cittadini e operatori del settore, sui social raffica di commenti negativi per l'evento andato in diretta ieri su Canale 5: e se in tanti evidenziano come ogni regola sul distanziamento sia saltata, gli addetti ai lavori si sentono "beffati"

"Avete bloccato i veglioni, niente dj set perché i dj creano assembramenti. E poi su canale 5 al Petruzzelli fanno i trenini e ballano come se nulla fosse": il messaggio è uno dei tanti sulla pagina Facebook del sindaco, Antonio Decaro. A scrivere è un operatore del settore dello spettacolo, riferendosi allo show andato in onda sulla rete Mediaset la sera del 31 dicembre dal teatro barese. Se da una parte c'è anche chi sottolinea come lo spettacolo abbia rappresentato una 'vetrina' per la città, dall'altra piovono critiche per quanto accaduto durante la serata. Polemiche per i balli e il mancato distanziamento, mentre gli operatori del settore esprimono la loro amarezza, dicendosi, come il dj autore del messaggio sulla bacheca del primo cittadino, "presi in giro".

Una "mancanza di rispetto", sottolinea a Baritoday Dario Boriglione, titolare della discoteca Demodè. "Non si è nominato nemmeno per pochi secondi chi ha le proprie strutture chiuse e massacrate da tutti questi anni di covid, nessuno lo ha fatto, dagli artisti che si esibiscono nei nostri locali, alla presentatrice, al sindaco che è salito sul palco. Per noi che siamo moribondi al momento sarebbe stata almeno una forma di solidarietà, invece di sembrare un modo per “sbeffeggiarci”". " E' giusto rimanere chiusi se siamo visti come attività dove il virus può dilagare, ma è stata una mancanza di tatto che a molti di noi e dei nostri lavoratori dello spettacolo ha fatto molto male", aggiunge.

Critiche su quanto accaduto anche dall'opposizione cittadina. "Ho aspettato la fine dell'anno prima di scrivere questo post perché non mi piace fare il guastafeste/tirapiedi - scrive sul proprio profilo Fb il consigliere di Fratelli d'Italia Filippo Melchiorre - Ma mettere sotto gli occhi di tutti gli italiani la festa danzante nel Teatro Petruzzelli di Bari con tanto di trenino, ballo, musica dal vivo, baci e abbracci era proprio necessario?  Mentre si chiedono sacrifici  ai tanti  gestori di discoteche,  locali da ballo, dj set che in base all'ultimo decreto del Governo sono stati  costretti a 'chiudere bottega'".

Da Bari lo show di Capodanno di Canale 5: lo spettacolo al Petruzzelli

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nel Petruzzelli trenini e balli, mentre il settore dello spettacolo è piegato dal Covid": critiche e polemiche per lo show di Capodanno

BariToday è in caricamento