Cappellani nelle chiese delle stazioni italiane, accordo Fs-Cei: coinvolto anche lo scalo di Bari Centrale

L'intesa è stata firmata da Gianfranco Battisti, ad e dg del Gruppo Fs Italiane, e dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei

E' stata siglata la Convenzione fra Conferenza Episcopale Italiana e Ferrovie dello Stato Italiane che garantisce la presenza dei cappellani per l’assistenza pastorale del personale ferroviario, delle loro famiglie e dei fedeli che frequentano le chiese nelle stazioni.

L'intesa è stata firmata da Gianfranco Battisti, ad e dg del Gruppo Fs Italiane, e dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei: "Fs Italiane - si legge in una nota della società - si impegna ad assicurare la manutenzione delle chiese negli impianti ferroviari, favorire la libera partecipazione dei dipendenti a celebrazioni e manifestazioni religiose, autorizzare l'allestimento del presepio aziendale nella sede centrale e sul territorio. Tra le stazioni pugliesi dotate di chiesette vi sono anche Bari e Foggia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento