menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri, il comandante interregionale 'Ogaden' in visita al comando Legione Puglia

Il generale Mezzavilla, che ha assunto l'incarico il 6 febbraio, è stato ricevuto nella caserma Bergia dal comandante della Legione Stefano Spagnol

Il comandante interregionale carabinieri 'Ogaden', il generale Maurizio Detalmo Mezzavilla, ha visitato questa mattina il comando Legione Carabinieri “Puglia”, a Bari. A ricevere il generale presso la Caserma Bergia il Comandante della Legione, generale Stefano Spagnol.

Il generale Mezzavilla ha assunto il comando dell’Interregionale “Ogaden”, al vertice dell’organizzazione territoriale dell’Arma dei Carabinieri di Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise, il 6 febbraio scorso.

Nel corso della visita odierna, che si è tenuta in forma ridotta per le note prescrizioni legate all’emergenza pandemica in atto, l’alto Ufficiale Generale ha incontrato il Comandante della Regione Forestale Carabinieri, generale Danilo Mustacchi,  gli Ufficiali dello Stato Maggiore, nonché i delegati del Co.Ba.R. (Consiglio Base di Rappresentanza militare), una rappresentanza di Ufficiali, Sottufficiali e Militari di truppa di tutta la Regione e i rappresentanti locali dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Nella mattinata ha poi fatto visita alle più alte cariche civili e militari cittadine, incontrando il Procuratore Generale, il Prefetto, il Presidente della Regione Puglia e il Sindaco di Bari.

Il Comandante Interregionale si è poi intrattenuto con i Comandanti Provinciali della Regione Puglia sui principali temi dell’ordine e della sicurezza pubblica del delicato territorio pugliese, presiedendo un briefing nel corso del quale il Comandante della Legione ha illustrato l’andamento dell’attività operativa, di contrasto e di prevenzione ai vari delitti che interessano il territorio, messa in atto dai Reparti dipendenti. Il Generale Mezzavilla ha quindi ringraziato simbolicamente i Carabinieri della Puglia per l’impegno profuso quotidianamente nell’assolvimento del servizio d’Istituto, soffermandosi sui valori che animano il Carabiniere nel suo operare quotidiano su tutto il territorio Nazionale, a beneficio della Comunità. Temi quelli dell’Etica del Carabiniere e dello Spirito di Servizio, particolarmente sentiti e cari ai militari dell’Arma di ogni ordine e grado.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento