Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Il nuovo Comandante interregionale dei Carabinieri visita Bari: incontri con le autorità amministrative e giudiziarie locali

Il generale di Corpo d’Armata Marco Minicucci ha visitato la sede del Comando Legione Carabinieri Puglia

A pochi giorni dall’assunzione del Comando Interregionale Carabinieri “Ogaden”, il generale di Corpo d’Armata Marco Minicucci ha visitato la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, dove è stato ricevuto dal Comandante, generale di Brigata Ubaldo Del Monaco. Il generale Minicucci, il 2 luglio scorso, ha assunto il prestigioso Comando dell’Interregionale “Ogaden”, al vertice dell’Organizzazione Territoriale dell’Arma dei Carabinieri di Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise.

Nel corso della visita ha incontrato il personale dello Stato Maggiore della Legione, tutti i Comandanti Provinciali, una rappresentanza dei Carabinieri delle Organizzazioni Territoriale e Speciale, nonché del personale in congedo dell'Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Forestali. Ha rivolto loro sentite parole di ringraziamento ed espresso apprezzamento per i risultati conseguiti e per la quotidiana attività svolta a favore della cittadinanza. È proprio sulla centralità del cittadino che il Generale Minicucci si è più volte soffermato, richiamando i concetti di “prossimità alla collettività” e “rassicurazione sociale”, quale tratti distintivi dell’Arma che si traducono nella vicinanza e nella capacità di ascolto che i Carabinieri sanno applicare nel loro agire quotidiano.
A margine del saluto, il Generale ha consegnato un encomio solenne ad un Luogotenente che, nel settembre 2022, aveva bloccato un uomo barricatosi in una abitazione con l’intento di far esplodere una bombola del gas, nonché consegnato 2 encomi semplici a due Appuntati che, nell’ottobre 2022, avevano disarmato un pregiudicato che si era avvicinato alla loro Stazione Carabinieri, con l’intento di far esplodere una bombola come atto di ritorsione per un precedente provvedimento adottato nei suoi confronti. Prima di lasciare il capoluogo pugliese, ha incontrato anche le Autorità del Capoluogo, tra le quali l’Arcivescovo di Bari e Bitonto Giuseppe Satriano, il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il Presidente della Corte d’Appello di Bari, Francesco Cassano, il Presidente del Tribunale di Bari, Alfonso Pappalardo, e il Procuratore della Repubblica di Bari, Roberto Rossi.

Tra i numerosi incarichi assolti nell’arco di 40 anni di dedizione al servizio dell’Arma dei Carabinieri e del Paese, il generale Minicucci ha rivestito, tra le altre, anche le cariche di Comandante del Reparto Territoriale di Frascati, di Comandante Provinciale di Napoli e di Comandante della Legione Lazio. Nell’ambito del Comando Generale, ha assolto anche l’incarico di Capo Ufficio Operazioni, di Capo VI Reparto, di Capo IV Reparto e Ispettore Logistico, di Sottocapo di Stato Maggiore nonché di Manager Privacy.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo Comandante interregionale dei Carabinieri visita Bari: incontri con le autorità amministrative e giudiziarie locali
BariToday è in caricamento