Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Emporio e boutique solidale alla 'Casa delle bambine e dei bambini': online le domande per accedere al servizio

Pubblicato sul sito del Comune l'avviso per poter usufruire delle attività offerte: ecco come fare per presentare domanda

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l'accesso all'Emporio e alla Boutique sociale del centro polifunzionale per l'infanzia e l'adolescenza 'La Casa delle bambine e dei bambini'. A renderlo noto è la Ripartizione Servizi alla persona del Comune di Bari: l'avviso è disponibile sul sito del Comune di Bari.

La Casa delle bambine e dei bambini è un servizio educativo e sociale di interesse pubblico che risponde al bisogno delle famiglie più fragili, italiane e migranti con figli minori, mettendo in campo un sistema di interventi di sostegno e cura e proponendosi come spazio qualificato presso il quale ogni bambino, supportato da un adulto, può vivere le prime esperienze di socializzazione.

Il centro ha al suo interno un Emporio della solidarietà e Boutique sociale: nell’Emporio si possono trovare, a scaffale, alimenti, prodotti per l’igiene e la cura personale e degli ambienti di vita, giocattoli e articoli per la prima infanzia, materiale scolastico; la Boutique sociale è un luogo utile alla realizzazione di occasioni di incontro, scambio e/o prestito di giocattoli, libri, vestiti anche per le mamme in attesa, articoli utilizzabili e ri-utilizzabili (passeggini, lettini, seggioloni ecc.) nelle differenti fasi di crescita dei bambini.
L’Emporio dispone anche di una zona di servizio/magazzino per l’accoglienza delle donazioni, per la consegna e lo stoccaggio dei prodotti donati e inventariati, attraverso un meccanismo informatizzato di tracciabilità e monitoraggio dei beni in uscita e in entrata.

Le attività erogate dall’Emporio della solidarietà e Boutique sociale sono: accompagnamento alla spesa consapevole, al consumo alternativo, alla sensibilizzazione contro gli spechi alimentari; erogazione di kit alimentari e/o igienico sanitari in deroga, kit nascita, kit infanzia e kit una tantum; erogazione di misure di sostegno all’autonomia: buoni spesa e farmaceutici, in conformità al disciplinare approvato con Delibera G.M. 803 del 27 novembre 2018.

I destinatari dei servizi del centro polifunzionale sono nuclei familiari composti da cittadini italiani residenti nel Comune di Bari nonché, a seguito della presa in carico da parte dei Servizi sociali, da cittadini di uno Stato appartenente all'Unione Europea o provenienti da Stati non appartenenti all'Unione Europea regolarmente presenti sul territorio di Bari.
Per l'accesso all'Emporio e alla Boutique sociale i nuclei devono possedere un Isee non superiore a € 9.360 euro, avere almeno un figlio minore di età compresa tra i 0 ed i 12 anni o una donna in gravidanza.

Le domande per l'Emporio e la Boutique sociale dovranno essere presentate presso gli uffici di Segretariato sociale presenti nelle sedi dei 5 Municipi o presso lo Sportello sociale (numero unico Welfare 080 577 7777). La richiesta dovrà essere compilata su apposito modulo, corredata da copia del documento di riconoscimento e ISEE o DSU (resa ai fini ISEE). L’assistente sociale del Municipio di appartenenza procederà, per ciascun richiedente, a uno o più colloqui di approfondimento finalizzati alla compilazione di una "scheda di segnalazione" con successiva attribuzione del punteggio utile ai fini della graduatoria generale.

La modulistica per l'iscrizione, allegata all’avviso, è disponibile anche presso le sedi dei Municipi - Segretariato Sociale - del Comune di Bari e potrà essere consegnata a mano presso le stesse entro le ore 12 del 17 luglio prossimo.

L'Emporio e la Boutique Sociale potranno ospitare 70 nuclei per semestre, suddivisi in base alle disponibilità di magazzino ed al fabbisogno degli utenti.
L'ammissione al servizio completamente gratuito, per la durata di sei mesi, avverrà secondo l'ordine progressivo della graduatoria, con scorrimento automatico in caso di rinuncia e/o dimissioni. A parità di punteggio si terrà conto della data di presentazione della domanda; in caso di ulteriore parità di punteggio avrà preferenza il bambino più piccolo presente nel nucleo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Imma De Gregorio - i.degregorio@comune.bari.it - 080/5773934.
 
La sede centrale del centro polifunzionale La Casa delle bambine e dei bambini è situata nella Zona Nuovo Stadio, Strada Provinciale 110 - Modugno - Carbonara 4 - complesso Bari-Domani; la succursale è attiva in via Calefati n. 343, nel territorio del Municipio I, quartiere Libertà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emporio e boutique solidale alla 'Casa delle bambine e dei bambini': online le domande per accedere al servizio
BariToday è in caricamento