Case popolari di Sant'Anna in dirittura d'arrivo, lavori quasi conclusi. Il Comune: "A breve la graduatoria definitiva Erp"

Stamane gli assessori comunali al Patrimonio, Vito Lacoppola, e ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, hanno effettuato un sopralluogo nel cantiere. Nelle prossime settimane interventi su viabilità e illuminazione pubblica

Prosegue il percorso burocratico per la consegna di 123 unità abitative di edilizia residenziale pubblica in corso di realizzazione nel quartiere Sant'Anna di Bari: stamane gli assessori comunali al Patrimonio, Vito Lacoppola, e ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, hanno effettuato un sopralluogo nel cantiere: "Dopo le verifiche dello stato dei luoghi e diverse riunioni operative - dice Lacoppola -  finalmente procediamo al completamento dei lavori sulla viabilità ed, in particolare, di impianto pubblica illuminazione e a seguire dei lavori stradali (asfalto, marciapiede, tombini fogna bianca)".

"Oramai - prosegue Lacoppola - la pubblicazione della graduatoria definitiva Erp relativa al bando 2018 e' imminente e nel giro di un paio di mesi, salvo ulteriori intoppi, contiamo di consegnare gli immobili dando una prima e concreta risposta all emergenza abitativa che affligge la nostra comunità barese". Intanto prosegue anche il cammino per la consegna di altre case popolari, ovvero gli 8 alloggi in corso di completamento a San Marcello: "Mancano solo gli ultimi collaudi sugli impianti idrici e fognari" afferma l'assessore al Patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

Torna su
BariToday è in caricamento