Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Terlizzi si blinda per arginare i contagi Covid: giardini chiusi e divieto di stazionamento in piazze e strade

Consentito il passeggio con animali di compagnia, esclusivamente per le loro esigenze fisiologiche, non oltre la distanza di 200 metri dalla propria residenza o domicilio, evitando assembramenti e mantenendo comunque la distanza di almeno un metro tra le persone

Parchi chiusi e divieto di stazionamento pedonale in tutte le piazze, corsi e sagrati delle chiese fino al prossimo 18 aprile prossimo a Terlizzi: è quanto disposto dal sindaco Ninni Gemmato per arginare i contagi Covid in città. Tra le norme introdotte anche il divieto 'assoluto' di sedersi su panchine, muretti o altre sedute presenti su qualsiasi spazio pubblico o aperto al pubblico.

Consentito il passeggio con animali di compagnia, esclusivamente per le loro esigenze fisiologiche, non oltre la distanza di 200 metri dalla propria residenza o domicilio, evitando assembramenti e mantenendo comunque la distanza di almeno un metro tra le persone. L'ordinanza dispone chiusura dei distributori automatici di cibi e bevande dalle 18 alle 9 del giorno seguente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terlizzi si blinda per arginare i contagi Covid: giardini chiusi e divieto di stazionamento in piazze e strade

BariToday è in caricamento