rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Attualità

Checco Zalone sale 'Sulla barca dell'oligarca' ed è satira sulla guerra: nuova canzone e tour in arrivo

Il brano scritto da Luca Medici, Antonio Iammarino, Giuseppe Saponari e Sergio Maria Rubino, è una satira sferzante nei confronti dei miliardari russi colpiti dalle sanzioni, ma non solo

Una nuova canzone e un nuovo tour: Checco Zalone torna in murisca e a teatro con uno sguardo ironico sulla situazione internazionale legata alle conseguenze dell'invasione russa dell'Ucraina. 'Sulla barca dell'oligarca', brano scritto da Luca Medici, Antonio Iammarino, Giuseppe Saponari e Sergio Maria Rubino, è una satira sferzante nei confronti dei miliardari russi colpiti dalle sanzioni e non solo, al 'grido' di 'Pacifismo, comunione e libertà'. Il brano è diventato subito virale sui social suscitando numerose reazioni e commenti.

L'artista barese, inoltre, sarà presto nei teatri e nei palazzetti di tutta Italia con il suo nuovo spettacolo dal titolo 'Amore + Iva', scritto con Sergio Maria Rubino e Antonio Iammarino. Prodotto da Arcobaleno Tre e Mzl, con l'organizzazione generale di Lucio e Niccolò Presta insieme a Gianmarco Mazzi, il nuovo tour di Zalone durerà un anno: il debutto sarà a Firenze il prossimo 8 novembre 2022, mentre nel periodo natalizio lo spettacolo approderà al Teatro degli Arcimboldi di Milano (dal 20 dicembre al 22 gennaio 2023). Il programma estivo si aprirà ufficialmente il 5 e il 6 maggio sull'iconico palcoscenico dell'Arena di Verona che ospiterà le prime date della stagione all'aperto. Il tour attraverserà tutta la penisola coinvolgendo, tra le altre città, Roma e Bologna, Napoli e Torino e si concluderà nell'ottobre 2023.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Checco Zalone sale 'Sulla barca dell'oligarca' ed è satira sulla guerra: nuova canzone e tour in arrivo

BariToday è in caricamento