rotate-mobile
Attualità

Eduscopio 2022: la classifica delle migliori scuole a Bari premia Socrate, Salvemini e Giulio Cesare. Spicca anche il Marconi

L'analisi, compiuta dalla 'Fondazione Agnelli', mette a confronto l'offerta didattica dei singoli istituti attraverso una serie di parametri che prendono in esame il rendimento universitario dei diplomati e la rapidità nel trovare lavoro

Il Socrate è il miglior liceo classico, il Salvemini ha la palma del miglior liceo scientifico, il 'Giulio Cesare' brilla fra gli indirizzi tecnico economici, mentre il 'Giordano Bianchi Dottula' eccelle fra gli istituti linguistici. E ancora, il Marconi si attesta al primo posto per le scuole ad indirizzo tecnico-tecnologico.

Sono queste le valutazioni della nuova edizione di Eduscopio, la piattaforma web che orienta famiglie e studenti nella scelta dei percorsi formativi della scuola secondaria in Italia. I dati, alla base dell'analisi, sono stati elaborati dalla 'Fondazione Agnelli'.

I parametri alla base dei giudizi applicati nella classifica Eduscopio 2022, permettono di verificare le medie voto degli studenti liceali delle singole scuole una volta giunti nel mondo universitario, in modo da valutare la qualità dell'offerta formativa garantita dagli istituti. Per quanto riguarda gli istituti tecnici che preparano principalmente al diretto inserimento nel mondo del lavoro, i dati oggetto di analisi sono quelli riferiti al tempo impiegato dai diplomati nel trovare un'occupazione.

Tornando alla realtà barese, l'analisi Eduscopio premia quindi il liceo Socrate, con l'86,4% di diplomati senza bocciature. Nella classifica cittadina, segue il Flacco. La ricerca, allargata alla zona entro 10 km da Bari, segnala ottime performance anche per il liceo Cartesio di Triggiano. Fra i licei scientifici, invece, dopo il Salvemini si piazzano il Fermi, lo Scacchi e il Cirillo. 

Gli istituti a indirizzo linguistico vedono, dietro il capofila Giordano Bianchi Dottula, a seguire il Marco Polo e il Cirillo. Fra le scuole con percorso tecnico economico primeggia il Giulio Cesare, poi ci sono Romanazzi, Marco Polo e Lenoci. 

Ancora, tra le scuole che offrono una formazione orientata all'ingresso diretto nel mondo del lavoro, tra gli istituti ad indirizzo tecnico-tecnologico, spicca il Marconi di Bari, con un indice di occupazione dei diplomati che supera il 50%. Al secondo posto c'è il Galileo Ferraris di Molfetta.

Nell'elenco degli istituti professionali, che offrono sbocchi lavorativi nel settore sei servizi, spicca il Perotti, seguito dal Calamandrei e dal Santarella. Le scuole dedicate ai percorsi professionali per l'industria e l'artigianato, vedono brillare il Santarella, in seconda fila il Volta - De Gemmis di Bitonto.

*Ultimo aggiornamento 30/11

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eduscopio 2022: la classifica delle migliori scuole a Bari premia Socrate, Salvemini e Giulio Cesare. Spicca anche il Marconi

BariToday è in caricamento