menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Noicattaro la sala consiliare del Comune punto per le vaccinazioni Covid: somministrazioni al via con personale scolastico

La decisione presa dall'amministrazione dopo un incontro con la Asl. Il sindaco Innamorato: "Procediamo con vaccinazioni veloci e capillari"

A Noicattaro sarà la sala consiliare del Comune il punto per la somministrazione dei vaccini anti Covid. Il Comune di Noicattaro mette a disposizione della Asl la Sala Consiliare per le vaccinazioni anti Covid-19. La decisione, rende noto il sindaco, Raimondo Innamorato, è stata presa dall’amministrazione comunale dopo un incontro con il direttore generale Asl/Bari, Antonio Sanguedolce in cui il Comune di Noicattaro ha espresso la propria disponibilità ad attivare un punto di somministrazione per il vaccino anti Covid-19 negli spazi della Sala Consiliare. Si comincerà con il personale scolastico e Ata dei due istituti comprensivi della città e si proseguirà, dal 22 febbraio, con la vaccinazione agli ultra 80enni, a Noicattaro circa 1300, per i quali è già attivo il servizio di prenotazione della prima dose nelle farmacie o tramite il Cup delle Asl. 

“Il Comune di Noicattaro - spiega il sindaco Raimondo Innamorato - può contribuire al lavoro delle Asl mettendo a disposizione degli spazi adeguatamente ampi, come la Sala Consiliare, per poter procedere in modo veloce e capillare alla somministrazione dei vaccini. Solo in questo modo possiamo auspicare il ritorno nel più breve tempo possibile a una vita piena”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento