Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Mercati settimanali a Bari e rinnovo delle concessioni: dal Comune una task force per aiutare gli operatori

Ad oggi sono 579 gli operatori concessionari di box dei mercati giornalieri e 1.121 gli operatori concessionari di stalli nei mercati settimanali. Complessivamente sono 850 le autorizzazioni in fase di rinnovo da sottoporre alla procedura

La Giunta comunale di Bari ha detto sì a un gruppo di lavoro per facilitare le procedure dei rinnovi di circa 1550 concessioni di box-posteggi nei mercati giornalieri e settimanali nell’ambito della nuova normativa nazionale, recepita dalla Regione, che prevede la conclusione dell’iter dei rinnovi delle licenze, con i relativi atti amministrativi, entro il 31 ottobre 2021.

Il progetto intende mettere in campo azioni che da un lato introducono novità procedurali, in particolare per quanto riguarda la verifica di requisiti morali e fiscali (partita IVA e iscrizione alla Camera di Commercio), dall’altro mirano a consolidare e implementare risultati già raggiunti in precedenza in relazione al recupero dei canoni maturati e non corrisposti. Nelle specifico sarà istituita una task force, composta da 7 dipendenti coordinati dal direttore della ripartizione Sviluppo economico e dal responsabile del settore Commercio, cui spetterà il compito di aggiornare la banca dati della ripartizione Sviluppo economico, in continua evoluzione, garantire le entrate, a beneficio del bilancio Comunale e a garanzia del rispetto del patto di stabilità, derivanti dalla normalizzazione sia dei canoni di concessione dei box ubicati nei mercati coperti sia degli oneri per l’occupazione degli stalli relativi ai posteggi ubicati su area pubblica.

Il gruppo dovrà anche assicurare la verifica della permanenza dei requisiti morali posseduti dai concessionari, controllare le iscrizioni nei registri della Camera di Commercio di tutti gli operatori titolari delle concessioni in fase di rinnovo, procedere al rilascio del nuovo titolo concessorio della durata di 12 anni e procedere al rilascio delle nuove autorizzazioni amministrative collegate con la concessione del posteggio.

Ad oggi sono 579 gli operatori concessionari di box dei mercati giornalieri e 1.121 gli operatori concessionari di stalli nei mercati settimanali. Complessivamente sono 850 le autorizzazioni in fase di rinnovo da sottoporre alla procedura: “Abbiamo scelto di investire tempo e risorse in questa procedura perché da un lato vogliamo offrire un servizio puntuale ed efficiente agli operatori mercatali alle prese con la procedura di rinnovo della concessione, dall’altro non vogliamo far perdere loro neanche un giorno di lavoro e di servizio nei confronti dei cittadini - spiega l’assessora cittadina al Commercio, Carla Palone -. In questo particolare momento, con la città in piena ripartenza, sono tantissime le richieste che vengono inoltrate agli uffici comunali dello Sviluppo economico. Richieste ordinarie e straordinarie che rappresentano una città viva che vuole tornare ad organizzare eventi, a lavorare e investire su se stessa. Per questo abbiamo bisogno di risorse e personale dedicato che possa portare avanti le attività di rinnovo delle licenze così da garantire agli operatori nei mercati la continuità del loro lavoro senza intoppi. Di qui nasce l’idea di un progetto che abbia come obiettivo la costituzione di un gruppo di lavoro che in orari anche extra ordinario, si dedichi a questo” conclude Palone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati settimanali a Bari e rinnovo delle concessioni: dal Comune una task force per aiutare gli operatori

BariToday è in caricamento