Attualità Japigia

Cento tablet per le famiglie bisognose: il regalo di un'impresa barese per sostenere la didattica a distanza

I device sono stati consegnati in mattinata ai presidenti dei cinque Municipi del capoluogo, che poi li destineranno agli studenti individuati dai servizi sociali

Tablet da regalare a chi non riesce a seguire la didattica a distanza per problemi economici: è il gesto solidale di un'impresa edile barese, che in mattinata li ha consegnati al Corpo della polizia locale di Bari affinché fossero distribuiti. In totale sono 100 i device, che sono stati affidati ai presidenti e direttori dei cinque Municipi baresi, durante una cerimonia tenutasi nel Comando di polizia locale a Japigia. 

Alla cerimonia erano presenti anche Saverio e Luigi Caccavale, dell'impresa Caccavale Vincenzo srl che ha fatto la donazione. I Servizi sociali di sostegno dei Municipi procederanno alle assegnazioni dei tablet agli studenti di famiglie fragili in città nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento tablet per le famiglie bisognose: il regalo di un'impresa barese per sostenere la didattica a distanza

BariToday è in caricamento