rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Asintomatici Covid gestiti dalle Asl pugliesi, i medici di famiglia dopo il protocollo: "Dare risposte ai pazienti"

All'indomani dell'intesa il commento dei professionisti: "Tutti i pazienti con esito positivo da Covid 19 alla data dell'11 gennaio 2022 - sottolineano - saranno gestiti direttamente dalle Asl, anche attraverso attività di recall e di generazione di appuntamento per il test di accertamento di guarigione"

Dare risposte ai bisogni dei pazienti positivi al Covid 19 e automatizzare i processi per la gestione dell'emergenza sul territorio: sono i due aspetti fondamentali decisi ieri nell'ambito del Comitato Permanente della Regione Puglia. "Il Dipartimento della Salute - scrive la Federazione medici di medicina generale di Bari - ha condiviso con le organizzazioni sindacali rappresentative della medicina generale i contenuti di un protocollo d'intesa per la gestione sul territorio regionale dell'emergenza Covid 19 individuando i percorsi e le competenze dei diversi attori direttamente coinvolti".

"Tutti i pazienti con esito positivo da Covid 19 alla data dell'11 gennaio 2022 - sottolineano - saranno gestiti direttamente dalle Asl, anche attraverso attività di recall e di generazione di appuntamento per il test di accertamento di guarigione. A partire dal 12 gennaio 2022, i soggetti asintomatici che dovessero risultare positivi ad un test antigenico di II generazione o ad un test molecolare erogato dalle strutture autorizzate, ai fini del provvedimento di isolamento, di appuntamento per il tampone e del provvedimento di avvenuta guarigione, anche ai fini del Green pass, saranno gestiti direttamente dalle Asl con modalità e procedure automatizzate generate dalla piattaforma Iris. Solo per i soggetti sintomatici e positivi, in conformità alle prescrizioni di cui al decreto legge 229 del 2021 - concludono i medici di famiglia - è prevista la presa in carico da parte dei medici di famiglia, che oltre alle normali attività, genereranno la richiesta di tampone di controllo ai fini del provvedimento di guarigione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asintomatici Covid gestiti dalle Asl pugliesi, i medici di famiglia dopo il protocollo: "Dare risposte ai pazienti"

BariToday è in caricamento