Attualità

Continuano le attività dell’associazione Dico no alla droga Puglia

A Bari I commercianti sostengono la campagna di prevenzione e informazione. 

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nel 2018 i decessi legati al consumo di droghe sono stati 334, il 12,8% in più rispetto ai 296 dell'anno precedente, con una quota particolarmente rilevante (+92%) tra le donne over 40. È uno dei dati più inquietanti contenuti nella Relazione annuale al Parlamento sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia curata dal dipartimento delle Politiche antidroga della presidenza del Consiglio. Relazione secondo cui la cannabis si conferma la sostanza più diffusa sul mercato illegale, usata da un quarto degli studenti superiori e quasi sempre in modo esclusivo, non associata ad altre sostanze. Una stima "sicuramente in difetto" - anche perché non tiene conto delle patologie correlate a tutti quei comportamenti a rischio legati al consumo - quantifica in poco meno di 2 miliardi di euro il costo annuo per la cura e il trattamento delle tossicodipendenze. Per contrastare questo devastante fenomeno ed allargare l’informazione, oggi i volontari dell’associazione “Dico NO alla droga Puglia” hanno consegnato ai commercianti baresi gli opuscoli informativi gratuiti dal titolo “La verità sulla droga”. Questo materiale spiega in modo chiaro e semplice come agiscono le droghe nel corpo e quali effetti creano anche a livello mentale. Nell’opuscolo si possono trovare numerose testimonianze reali di ragazzi che hanno fatto uso. Le droghe sono diventate parte della nostra cultura nella metà dell’ultimo secolo. Nel 1960 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai mass media, permeando ogni aspetto della società come tutt’ora succede a causa anche dell’abuso di internet. I volontari, sostengono che “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione”, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard, e per questo da anni mettono a disposizione materiali informativi a persone, giovani, gruppi, autorità, organizzazioni che lavorano per salvare altri dagli effetti devastanti delle droghe. Ufficio Stampa O.d.V. Dico NO alla droga Puglia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano le attività dell’associazione Dico no alla droga Puglia

BariToday è in caricamento