Attualità

Slitta l'orario del coprifuoco in zona gialla: cosa cambia da domani 7 giugno

Da domani il limite orario agli spostamenti passa dalle 23 alle 24: la regola sarà valida anche in Puglia, attualmente in zona gialla, in attesa di un possibile passaggio in fascia bianca (che potrebbe avvenire il 14 giugno), in cui non ci sono vincoli di orario

Da domani, lunedì 7 giugno, nelle regioni in zona gialla il coprifuoco slitta dalle 23 a mezzanotte (fino alle 5, mentre - come noto - restano sempre consentiti gli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute). 

Si cambia, dunque, anche in Puglia: un'ora in più per andare a cena fuori o intrattenersi con gli amici. La data di domani segna un ulteriore allentamento delle restrizioni anticovid, in attesa del 21 giugno, data in cui il limite orario alla circolazione verrà abolito del tutto. Ma in Puglia lo stop al coprifuoco potrebbe arrivare anche prima: se le previsioni dovessero essere confermate, infatti, da lunedì 14 giugno la regione potrebbe passare in zona bianca, fascia in cui non vigono vincoli orari alla circolazione.

Le nuove regole prevedono che in zona bianca all’aperto non ci sono limiti di persone ai tavoli (tra i quali deve esserci comunque il distanziamento di un metro), mentre nei bar e nei ristoranti al chiuso potranno sedere allo stesso tavolo massimo sei persone salvo che siano tutti conviventi, mentre in area gialla resta ancora in vigore la regola delle 4 persone (sebbene sia in corso un'interlocuzione tra regioni e governo). Insomma, nelle zone bianche le uniche regole da rispettare sono quelle della mascherina e del distanziamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slitta l'orario del coprifuoco in zona gialla: cosa cambia da domani 7 giugno

BariToday è in caricamento