Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

"Baresi straordinari a Pasqua e Pasquetta", il plauso di Decaro ai cittadini. L'appello per il futuro: "Pronti a combattere per la fase 2"

Il primo cittadino nel consueto punto su facebook: "Il virus non è stato ancora battuto. Dobbiamo continuare a resistere sicuramente fino al 3 maggio e a proiettarci al futuro, alle attività che ripartiranno, al lavoro che riprenderà. Occhio a non allentare"

Prima il plauso ai baresi, "straordinari" e "con senso di responsabilità nelle giornate di Pasqua e Pasquetta" per aver "rispettato le regole più di altre città", quindi il consueto punto sul coronavirus in città: il sindaco di Bari Antonio Decaro è tornato, ieri sera, in diretta su Facebook, per aggiornare i cittadini sull'emergenze covid-19.

Il primo cittadino ha diffuso gli ultimi dari sull'epidemia: "193 i contagiati, 274 in tutto le persone in quarantena fiduciaria e 81 in attesa dei tamponi". I dati del 14 aprile vedono un calo di 24 positivi rispetto al 4 aprile scorso.Decaro non ha condiviso la decisione di riaprire le librerie ("non lo avrei fatto") e ha avvertito i cittadini su quello che ci capiterà nei prossimi mesi: "Il virus non è stato ancora battuto. Dobbiamo continuare a resistere sicuramente fino al 3 maggio e a proiettarci al futuro, alle attività che ripartiranno, al lavoro che riprenderà. Dobbiamo cercare di pensare positivamente, non è facile, anche perché tanti temono di perdere il lavoro. E' il momento più difficile, in cui dobbiamo combattere". Dovremo abituarci a campagne di tamponi per vedere chi potrà lavorare, dovremo utilizzare app, perderemo un po' di privacy. Sarà lunga e durerà diversi mesi". 

"Comincio a sentire una sensazione di allentamento - avverte Decaro - supereremo il periodo dell'emergenza sanitaria ma non lo sconfiggeremo. lo sarà con un vaccino e ci vorranno molti mesi. Dobbiamo entrare nell'ottica che ricominceremo con ritmi diversi. Sarà un'estate di sacrificio e senza movida" ha poi rimarcato Decaro citando il professor Pierluigi Lopalco, a capo della task force covid-19 della Regione Puglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Baresi straordinari a Pasqua e Pasquetta", il plauso di Decaro ai cittadini. L'appello per il futuro: "Pronti a combattere per la fase 2"

BariToday è in caricamento