I cinesi di rientro a Bari in quarantena volontaria: "Sono una decina. Stanno tutti bene"

La procedura è stata effettuata da alcuni cittadini provenienti dalla città di Wenzhou e durerà per 14 giorni

"Una decina di cittadini cinesi, rientrati a Bari e in provincia nei giorni scorsi dalla Cina, in particolare dalla città di Wenzhou, sta seguendo una procedura di auto-quarantena di 14 giorni" prevista dal protocollo di contenimento del contagio del Coronavirus. Ad affermarlo è Peng Shen, portavoce dell'Associazione cinesi di Bari, sottolineando che "stanno tutti bene: l'ultimo di loro dovrebbe essere rientrato il primo febbraio".

Shen, insegnante in un liceo pugliese, ha spiegato che i cittadini cinesi a Bari e in provincia sono "circa quattromila, anche se è difficile stabilire un numero preciso: per ora - aggiunge - non mi risultano particolari casi di discriminazione a causa della paura scatenata dal virus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' però vero - prosegue - che c'è stato un al calo delle vendite nelle attività gestite dai cinesi", e per questo Shen suggerisce "di acquistare attraverso il web". "Voglio rassicurare tutti gli italiani - conclude - perché in Cina si sta facendo di tutto per tenere sotto controllo la situazione, e presto tutto questo finirà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento