Attualità

Nessun caso sospetto di Coronavirus a Bari e in Puglia da 10 giorni, controlli in aeroporti: "Presidi sanitari pronti"

È il bilancio di queste settimane effettuato nella regione. Attivi i controlli e i protocolli specifici da seguire

Nessun caso sospetto di coronavirus in Puglia negli ultimi 10 giorni e controlli continui, con misure d'allerta predisposte nei presidi sanitari pugliesi e monitoraggio negli aeroporto di Bari e Brindisi. E' il bilancio di queste settimane all'indomani dei primi decessi per Covir n-19 in Italia, in Veneto e Lombardia, dove sono state registrate alcune decine di contagi. 

Dal 23 gennaio al 12 febbraio sono stati sei i pazienti ricoverati nel reparto di malattia infettive del Policlinico di Bari perché presentavano sintomi sovrapponibili a quelli del coronavirus ed erano stati a contatto con i territori del focolaio, in Cina. Per tutti e sei è stata esclusa la positività al virus, dopo controlli accurati a Bari e allo 'Spallanzani' di Roma. All'inizio della prossima settimana 

Per tutti, gli accertamenti diagnostici, eseguiti prima nella struttura ospedaliera barese e poi all'istituto Spallanzani di Roma, hanno poi escluso la positività al virus. La prossima settimana, lunedì o martedì, tornerà a riunirsi la task force regionale costituita nelle scorse settimane sulla questione coronavirus, per fare il punto sulla situazione e valutare eventuali ulteriori misure preventive alla luce dei casi accertati in Lombardia e Veneto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun caso sospetto di Coronavirus a Bari e in Puglia da 10 giorni, controlli in aeroporti: "Presidi sanitari pronti"

BariToday è in caricamento