Attualità

Obbligo di mascherine al'ingresso, termoscanner e capienze ridotte: le discoteche pugliesi pronte a riaprire dal 15 giugno

Confronto continuo tra Regione e imprenditori. Le linee guida, se i contagi dovessero diminuite ancora fino alla metà del mese, potrebbero essere ulteriormente allentate

Obbligo di mascherine all'ingresso, termo scanner per controllare le temperature, riduzione della capienza per il 40%: sono alcune delle prime linee guida che con ogni probabilità faranno parte del prodocollo definitivo per la riapertura dei locali di intrattenimento e da ballo in Puglia, dopo le chiusure imposte dalla pandemia covid. Nei giorni scorsi si è svolto il tavolo tecnico tra il presidente della Regione, Michele Emiliano, l'assessore pugliese all'Industria Culturale, Loredana Capone, il professor Pierluigi Lopalco, a capo Centro di Coordinamento Emergenze Epidemiologiche della Regione e i rappresentanti del settore intrattenimento pugliese, capitanati da Pasquale Dioguardi. 

Nel caso i contagi dovessero diminuire ancora,le riaperture potrebbero avvenire dopo il 15 giugno, applicando le norme alle piste da ballo all'aperto, seppur con locali accessori al chiuso e rispettando, per un tempo definito,la regola delle 0,7 persone a metro quadro. “È stato un giorno importantissimo per il mondo delle discoteche in Puglia - hanno affermato Roberto Maggialetti e Francesco Susca del Movimento Impresa - ehanno ridato la speranza a noi imprenditori. Tutto questo è però merito del gioco di squadra fatto in questi giorni e che come sempre è stato ripagato. Siamo soddisfatti e ringraziamo vivamente il presidente Emiliano, il prof. Lopalco e l’assessore Capone”.

Tra le misure indicate nel protocollo vi sono  l’utilizzo dei termo scanner per la misurazione della temperatura a tutti coloro che entrano, l’obbligo di mascherine all’ingresso (chi non la dovesse avere ne sarà dotato dalla struttura) da utilizzarsi sempre nei luoghi chiusi, come già deliberato per bar e ristoranti, la riduzione del 40% della capienza, la promozione delle prenotazioni on-line, con lo scopo di evitare file e assembramenti in entrata, Le linee guida, se i contagi dovessero diminuite ancora fino al 15 giugno, potrebbero essere ulteriormente allentate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obbligo di mascherine al'ingresso, termoscanner e capienze ridotte: le discoteche pugliesi pronte a riaprire dal 15 giugno

BariToday è in caricamento