Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Spazi per lo sport, grandi pontili e percorsi ciclopedonali, l'idea per far rinascere la costa sud: "Un'unica spiaggia da Pane e Pomodoro a Torre Quetta"

Il sindaco Decaro pubblica su Fb l'immagine dello studio di fattibilità elaborato per riqualificare la zona costiera a sud di Bari: "I lavori - spiega - saranno finanziari dai fondi Pon Metro, entro la fine del 2021 il progetto esecutivo"

"Un parco sul mare" attrezzato con spazi per il fitness e lo sport e percorsi per le passeggiate a piedi o in bici: è questo il futuro immaginato per il lungomare a sud di Bari, il tratto di costa che si estende tra Pane e Pomodoro e Torre Quetta.

Una zona "che in tanti attraversiamo, passeggiando o correndo, senza però viverla veramente. Perché è una zona degradata, non attrezzata e in un tratto anche pericolosa da percorrere", scrive su Fb il sindaco Decaro, pubblicando un'immagine che rappresenta - spiega - "un primo risultato" di uno studio di fattibilità elaborato in questi mesi "per cercare di immaginare il futuro di quest'area". 

"Un'unica lunga spiaggia da Pane e Pomodoro a Torre Quetta.  Un parco sul mare attrezzato con diversi spazi per il fitness, playground dedicati agli sport sulla sabbia, campi da paddle, grandi pontili su cui prendere il sole e un percorso dedicato a passeggiate e corse a piedi o in bicicletta". 

"I lavori - aggiunge ancora Decaro - saranno finanziati dai fondi Pon Metro ed entro la fine del 2021 avremo il progetto esecutivo che ci permetterà di fare la gara per l’affidamento degli interventi. Non succederà domani, nessuna opera comparirà quest'estate ma oggi possiamo dire di essere partiti per davvero".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazi per lo sport, grandi pontili e percorsi ciclopedonali, l'idea per far rinascere la costa sud: "Un'unica spiaggia da Pane e Pomodoro a Torre Quetta"

BariToday è in caricamento