Attualità

Sale il tasso di incidenza Covid nel Barese ma 16 centri sono a contagi zero. A Bari il 77% dei cittadini ha già avuto il primo vaccino

I dati del report di questa settimana rendono ancora più netto l’avanzare della campagna vaccinale. I residenti dell’area barese, con età pari o superiore a 12 anni, che hanno già ricevuto almeno una dose salgono al 76%, mentre il 56% ha completato il ciclo vaccinale con doppia o singola dose

Sale la circolazione virale Covid a Bari e provincia, secondo il report dell'Asl Bari, pubblicato oggi che però fa riferimento al periodo tra il 12 e il 18 luglio scorsi. 

Rispetto ai nuovi casi di positività, che passano da un tasso settimanale di 5,7 a 9,8 per 100mila abitanti, si conferma la risalita già emersa sette giorni fa. I Comuni con zero contagi sono 16 (nella precedente rilevazione erano 19: si tratta di: Adelfia, Alberobello, Binetto, Casamassima, Cellamare, Grumo, Locorotondo, Noicattaro, Poggiorsini, Rutigliano, Sammichele, Sannicandro, Terlizzi, Toritto, Turi, Valenzano. Restano 9 i centri con un solo contagio: Acquaviva, Bitetto, Cassano, Gioia, Mola, Noci, Putignano, Ruvo, Santeramo. E 10 si attestano in una forbice tra 2 e 5 casi. La città di Bari registra un tasso settimanale di 7,6 casi per 100mila abitanti, più alto rispetto al 4,4 precedente, con 24 casi rilevati.

I dati del report di questa settimana rendono ancora più netto l’avanzare della campagna vaccinale. I residenti dell’area barese, con età pari o superiore a 12 anni, che hanno già ricevuto almeno una dose salgono al 76%, mentre il 56% ha completato il ciclo vaccinale con doppia o singola dose. Numeri ancora migliori nella città di Bari, in cui il 77% dei vaccinabili over 12 ha fatto la prima dose e il 59% ha ultimato il ciclo di immunizzazione. Resta elevato il volume di somministrazioni effettuate nei centri vaccinali del territorio. Tra il 16 e il 22 luglio, infatti, sono state inoculate più di 79mila dosi di vaccino, con una media giornaliera superiore alle 11mila, per complessive 1milione e 463mila vaccinazioni in tutta la campagna.  Il 94% degli over 80 ha ricevuto almeno una dose di vaccino (l’89% entrambe), cosi come l’85% dei 50-59enni, il 91% dei 60-69enni e il 95% della fascia 70-79 anni. L’adesione è alta anche nelle generazioni più giovani, dal 76% dei 40-49enni che ha già fatto la prima dose, passando per il 65% dei 30-39enni sino al 56% e 36%, rispettivamente dei 20-29enni e 12-19enni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale il tasso di incidenza Covid nel Barese ma 16 centri sono a contagi zero. A Bari il 77% dei cittadini ha già avuto il primo vaccino

BariToday è in caricamento