Attualità

I commercianti in piazza tra cartelli e lutto: "Stanchi della crisi Covid, lasciateci riaprire"

L'appuntamento è stato organizzato da Ascom Confcommercio di Castellana Grotte e ha visto i negozianti riempire, nel rispetto delle norme anti contagio, la piazza cittadina

Decine di commercianti, tra cui gestori di bar, negozi di abbigliamento, agenzie di viaggi e ambulanti di Castellana Grotte hanno preso parte, ieri, a una protesta nella centrale piazza Garibaldi, per chiedere al più presto riaperture dopo mesi di enormi sacrifici a causa della crisi Covid.

L'appuntamento è stato organizzato da Ascom Confcommercio di Castellana Grotte e ha visto i negozianti riempire, nel rispetto delle norme anti contagio, la piazza cittadina. In mano avevano cartelli con cui si chiede di riavviare le attività. Al centro, invece, un fiocco listato a lutto e un appello incorniciato con cui esprimere tutta la disperazione per una crisi senza fine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I commercianti in piazza tra cartelli e lutto: "Stanchi della crisi Covid, lasciateci riaprire"

BariToday è in caricamento