rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità

Accelera la crescita dei casi Covid in Puglia: +51,6% rispetto alla settimana precedente

I dati sono contenuti nell'ultimo report della Fondazione Gimbe per la settimana compresa tra il 16 e il 22 marzo. Fronte campagna vaccinale: la Puglia resta oltre la media nazionale per immunizzati

Accelera la crescita dei contagi Covid in Puglia: nella settimana compresa tra il 16 e il 22 marzo scorsi è stato rilevato un peggioramento dell'andamento epidemiologico con un aumento del 51,6% dei casi di contagio da coronavirus pari a 2.731 per ogni 100mila abitanti. È quanto rileva la fondazione Gimbe, secondo quanto riporta l'agenzia Dire, evidenziando che la provincia in cui è stato accertato il maggior numero di positività è Brindisi con il 68,5% in più rispetto alla settimana precedente pari a 1.242 casi. Seguono Bari con 1.281 casi e un aumento del 64,4%, Bat con 968 e una crescita del 45,6%, Lecce con 2.062 casi e un aumento del 45%, Foggia con il 43,9% con 1.055 e infine Taranto con 43,6% con 999 casi. Resta al di sopra della soglia di saturazione l'occupazione dei posti letto in area medica (21,2%) mentre sono sotto soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva (6,4%).

Restano buoni i dati dei vaccini: pugliesi che hanno completato il ciclo sono l'86,9% (media Italia 83,9%) a cui si somma un ulteriore 1,6% (media Italia 1,7%) solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è pari all'85,5% (media Italia 84,0%) mentre il 4,5% dei fragili ha ricevuto la quarta dose. La popolazione di età compresa tra i 5 e gli 11 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 48,2% (media Italia 33,4%) a cui aggiungere un ulteriore 5,5% (media Italia 4,0%) solo con prima dose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accelera la crescita dei casi Covid in Puglia: +51,6% rispetto alla settimana precedente

BariToday è in caricamento