Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Casi e ricoveri in crescita in Puglia, Lopalco è tranquillo: "Aumento non ripido, nessuna preoccupazione"

L'assessore regionale all'Ansa: "Ovviamente assisteremo nei prossimi giorni ad un progressivo aumento di ricoveri, ma non tale da mettere in difficoltà il sistema"

"Al momento non siamo preoccupati" dall'incremento del numero dei ricoveri di pazienti Covid in Puglia, "perché il trend di aumento dei casi non è ripido": a parlare, interpellato dall'Ansa, è l'assessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco, intervistato sulla crescita dei contagi e delle occupazioni negli ospedali legate al coronavirus.

Secondo l'ultimo monitoraggio di Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, la percentuale di occupazione di posti letto nelle Intensive in Puglia è salita al 5%. Secondo le ultime disposizioni la soglia per il passaggio in zona gialla è fissata al 10%, alla quale vanno aggiunte un'incidenza settimanale di almeno 50 casi su 100mila abitanti e un'occupazione dei reparti ordinari covid almeno del 15%: "Ovviamente - aggiunge Lopalco - assisteremo nei prossimi giorni ad un progressivo aumento di ricoveri, ma non tale da mettere in difficoltà il sistema".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casi e ricoveri in crescita in Puglia, Lopalco è tranquillo: "Aumento non ripido, nessuna preoccupazione"

BariToday è in caricamento