Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

La zona bianca tiene a Bari e in provincia: la curva Covid continua a scendere. Venti comuni senza casi, 12 con uno

Il report settimanale Asl. Per quanto riguarda la campagna vaccinale, il cui ritmo è legato imprescindibilmente alle forniture di vaccini garantite dalla struttura commissariale, sono state assicurate le somministrazioni di oltre 1 milione e 195mila dosi nei centri vaccinali del territorio

Prosegue senza sosta il calo dei contagi Covid a Bari e provincia, secondo il report dell'Asl relativo alla settimana tra 21 e 27 giugno, pubblicato nella giornata di oggi. I nuovi casi individuati sono appena 80 in un sette giorni, in calo del 28% rispetto ai 108 della precedente rilevazione. Il tasso di incidenza settimanale per 100mila abitanti si riduce a 6,5 rispetto all'8,8 dell'ultimo monitoraggio.

Restano 20 i centri senza contagi: si tratta di Acquaviva, Alberobello, Bitetto, Bitritto, Bitonto, Capurso, Casamassima, Cassano, Gioia del Colle, Giovinazzo, Modugno, Mola, Noci, Palo del Colle, Poggiorsini, Rutigliano, Sammichele, Toritto, Turi e Valenzano. 

Salgono a 12, invece, i comuni con un solo contagio settimanale rispetto ai 5 dell'ultima rilevazione: Adelfia, Binetto, Castellana Grotte, Cellamare, Corato, Grumo Appula, Locorotondo, Polignano, Ruvo di Puglia, Sannicandro, Terlizzi, Triggiano. Nella città di Bari sono stati registrati 20 casi con un tasso d'incidenza di 6,3 su 100mila, in aumento rispetto al 4,1 della settimana precedente quando furono rilevati 13 casi. 

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, il cui ritmo è legato imprescindibilmente alle forniture di vaccini garantite dalla struttura commissariale, sono state assicurate le somministrazioni di oltre 1 milione e 195mila dosi nei centri vaccinali del territorio, con un picco di 96mila negli ultimi sette giorni (dal 25 giugno al 1° luglio). Ne derivano percentuali di copertura elevate tra la popolazione vaccinabile (dai 12 anni in su) dei 41 Comuni del territorio barese: quasi sette residenti su 10 (il 69%) sono stati vaccinati con almeno una dose e il 31 per cento le ha ricevute entrambe. Una percentuale che nella città di Bari sale sino al 71% immunizzato con una dose e al 40% con prima e seconda.

La campagna di immunizzazione della popolazione, in modo particolare, è molto avanti tra le generazioni più anziane: il 94% degli over 80 e degli ultrasettantenni è stato vaccinato con almeno una dose, così come il 90% dei sessantenni. La copertura cresce in modo marcato anche tra  i 50-59enni (prima dose all’83%) e tra i 40enni (73%). E ugualmente tra i più giovani la vaccinazione avanza: il 53% dei trentenni ha già ricevuto la prima dose, al pari del 39% dei 20-29enni e del 22% dei giovanissimi tra 12 e 19 anni.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La zona bianca tiene a Bari e in provincia: la curva Covid continua a scendere. Venti comuni senza casi, 12 con uno

BariToday è in caricamento