Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Stabili terapie intensive e reparti ordinari Covid in Puglia: i parametri restano da zona bianca

Entrambi i dati consentono alla Puglia di mantenere la zona con meno restrizioni, essendo rispettivamente, sotto i limiti del 15% e del 10% per passare in quella gialla assieme al dato dell'incidenza che, per un cambio di fascia, deve essere oltre i 50 casi settimanali su 100mila abitanti (attualmente 45,7)

Restano stazionari i tassi di occupazione dei reparti ospedalieri Covid in Puglia, secondo il monitoraggio giornaliero di Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. Secondo i dati di ieri il riempimento dei posti ordinari è al 9%,due punti in più rispetto al 7% della media nazionale.

Stabili anche le terapie intensive Covid, attualmente occupate al 5%, un punto sotto la media nazionale. Entrambi i dati consentono alla Puglia di mantenere la zona bianca, essendo rispettivamente, sotto i limiti del 15% e del 10% per passare in quella gialla assieme al dato dell'incidenza che, per un cambio di fascia, deve essere oltre i 50 casi settimanali su 100mila abitanti (attualmente 45,7).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stabili terapie intensive e reparti ordinari Covid in Puglia: i parametri restano da zona bianca

BariToday è in caricamento