rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Aumentano i casi Covid nelle scuole di Bari e provincia: quasi mille in una settimana. In quarantena oltre duecento classi

I dati del monitoraggio Asl: contagi ancora in salita rispetto ai sette giorni precedenti, quasi la metà dei quali nelle primarie. L’Epidemic intelligence center: "Tracciamento in tempi brevi, fotografia della situazione in tempo reale"

Sono stati 952, nella settimana dal 17 al 23 gennaio, le nuove positività al Covid riscontrate nelle scuole di Bari e provincia: 185 in più rispetto alle 767 dei sette giorni precedenti. A confermare la crescita dei casi sono i dati dell'ultimo monitoraggio Covid della Asl Bari, che riporta i risultati dell’attività di sorveglianza sanitaria dell’Epidemic intelligence center.

“Il lavoro di tracciamento nelle scuole avviene in tempi brevi – spiega Federica Di Mauro, coordinatrice Eic – questo ci permette di avere una fotografia in tempo reale della situazione epidemiologica in tutti gli istituti di Bari e provincia. Il team Covid scuole comprende unità di personale dedicato unicamente alla sorveglianza degli studenti, dei docenti e del personale scolastico – prosegue Di Mauro – e dei 952 casi positivi attuali, 886 sono riferiti agli alunni e 66 in misura nettamente inferiore agli operatori scolastici”.

I casi scolastici sono così distribuiti: 429 nelle scuole primarie, (392 alunni e 37 personale scolastico), 205 nelle scuole secondarie di secondo grado (204 alunni e 1 personale scolastico), 175 nelle scuole primarie di secondo grado (163 alunni e 12 personale scolastico), e infine 143 nelle scuole dell’infanzia (127 alunni e 16 personale scolastico).

“Sono più che raddoppiate le classi per le quali è stato necessario adottare il provvedimento di quarantena – commenta Severina Cavalli, referente team Covid scuole Eic – da 94 della settimana precedente siamo passati a 229 classi isolate in tutti gli istituti.  Il numero più elevato di infezioni tra gli studenti – continua - è stato ancora una volta tracciato nella scuola primaria”.

Il punto sulla campagna vaccinale

Intanto il Dipartimento di prevenzione è impegnato anche sul fronte delle vaccinazioni pediatriche. La programmazione delle prime dosi scuola per scuola è terminata e in questa fase le famiglie possono accedere alla vaccinazione attraverso il sistema della prenotazione (laPugliativaccina, Cup o Farmacup) e/o rivolgendosi al proprio pediatra di Libera scelta. La campagna vaccinale finora – con oltre 48mila somministrazioni eseguite dal 16 dicembre in poi - ha assicurato una ottima percentuale di copertura con prima dose nella fascia di età 5-11 anni pari al 49% in provincia e al 53% a Bari città. Mentre nel target 12-19 anni il 95% è coperto con prima dose in tutta la provincia, e addirittura il 98 per cento a Bari città.

 
 

(Foto Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i casi Covid nelle scuole di Bari e provincia: quasi mille in una settimana. In quarantena oltre duecento classi

BariToday è in caricamento