Attualità

Al porto di Bari un punto somministrazioni vaccini: "Procedere con velocità all'immunizzazione dei marittimi"

Il presidente dell'Autorità portuale di sistema del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi: "Vogliamo contribuire a garantire che le reti di trasporto, passeggeri e merci, non siano interrotte né che subiscano ritardi o disagi alle normali rotazioni sociali dei marittimi"

L'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha attivato tra le prime in Italia, il punto aziendale di vaccinazione (Pav), sulla banchina Massi del porto di Bari che sarà dedicato ad amministratori e dipendenti dell'AdSPmam, delle imprese portuali, delle agenzie marittime, degli spedizionieri doganali, degli addetti alle attività marittime di security, dei servizi tecnico-nautici, delle pubbliche amministrazioni presenti, delle società concessionarie o appaltatrici di servizi di interesse generale, dei soggetti concessionari presenti negli ambiti di competenza dell'Ente, delle compagnie di navigazione (equipaggi di nazionalità italiana e straniera). Il centro sarà operativo con orario articolato su 2 turni dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18 di tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì

"È fondamentale procedere speditamente con la vaccinazione dei marittimi, che desiderino farla, per cercare di porre un freno alle problematiche, ancora notevoli, incontrate dalle imprese di navigazione, soprattutto nell'avvicendamento dei marittimi all'estero - commenta il presidente di AdSP Mam Ugo Patroni Griffi - Con l'attivazione del Pav in porto, vogliamo contribuire a garantire che le reti di trasporto, passeggeri e merci, non siano interrotte né che subiscano ritardi o disagi alle normali rotazioni sociali dei marittimi. Un danno enorme per lavoratori, compagnie di navigazione e per tutto il sistema logistico intermodale del Paese che, in questa fase di ripresa, sta contribuendo notevolmente a riaccendere i motori dell'economia nazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al porto di Bari un punto somministrazioni vaccini: "Procedere con velocità all'immunizzazione dei marittimi"

BariToday è in caricamento