"Crepe e tracce di infiltrazioni, Comune verifichi le condizioni del ponte di via Di Vagno"

La richiesta del consigliere M5S Mangano inoltrata all'assessore Galasso: "Potenziali anomalie nonostante la manutenzione di due anni fa. Chiediamo urgente verifica dello stato strutturale"

"Il Comune verifichi lo stato strutturale del ponte di via Di Vagno", che unisce il quartiere di Japigia al lungomare. A chiederlo è il consigliere comunale del M5S, Sabino Mangano, che in mattinata ha inviato una nota all'assessore ai Lavori pubblici Galasso, "segnalando potenziali anomalie sul ponte Di Vagno che - si legge in una nota - nonostante risulta esser stato interessato appena 2 anni da interventi manutentivi, oggi mostra preoccupanti crepe e tracce di infiltrazioni nella parte sottostante". 

La richiesta del consigliere pentastellato è corredata di foto che ritraggono la parte inferiore del ponte. "Abbiamo anche chiesto - prosegue Mangano - apposita relazione tecnica al termine delle verifiche per incrociare quanto verrà riportato con gli interventi manutentivi a capitolato nel 2016". Sul ponte, si legge nella lettera inviata da Mangano a Galasso, "sono visibili notevoli evidenze di deterioramento strutturale con presenza di infiltrazioni all'interno della stessa struttura. Ritengo quindi opportuno che Lei organizzi un sopralluogo urgente per valutare lo stato dei luoghi con i tecnici comunali fornendomi relazione dettagliata al termine dello stesso".

Un altro ponte cittadino, dunque, dopo il sovrappasso di viale Traiano, finisce 'nel mirino' all'indomani del crollo di Genova, che ha riportato al centro dell'attenzione il tema delle condizioni e della manutenzione delle infrastrutture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento