"Tende per i profughi al Libertà", la bufala corre attraverso la rete: è un campo per esercitazioni militari

Le voci erano circolate sui social. Il Comune, però, ha spiegato cosa accadrà. Le tende sono state allestite in collaborazione con Esercito e Croce Rossa Italiana

C'è chi ha pensato fosse un campo profughi in costruzione, altri, invece, hanno temuto il peggio: è bastato un movimento di mezzi e tende militari nell'area vicina al Comando della Guardia di Finanza, sul lungomare in direzione Fiera del Levante, per 'allarmare' diversi cittadini. Qualcuno ha anche segnalato l'episodio al sindaco Antonio Decaro, sulla sua bacheca Facebook.

E' bastato però, qualche minuto, per svelare l'arcano: nella zona, infatti, sono in corso i preparativi per la realizzazione di un accampamento militare destinato a un'esercitazione speciale dell'Esercito denominata 'Atlante', che durerà alcuni giorni. All'allestimento, ha partecipato anche la Croce Rossa Italiana di Bari, come si legge sulla pagina di Cri Puglia su Facebook

Il Comune ha già emesso un'ordinanza di divieto di sosta che interesserà l'area limitrofa.in un messaggio dello staff del sindaco, è arrivata dunque una smentita alle voci circolate sui social della realizzazione di un centro accoglienza: "Invitiamo  - spiega lo staff del sindaco - a una maggiore responsabilità alcuni utenti che diffondono informazioni prive di fondamento su tematiche delicate come quella relativa all'accoglienza dei migranti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Famiglia pugliese beffata in un bar di Roma: 120 euro per quattro panini e quattro bibite perché "vicini al Vaticano"

Torna su
BariToday è in caricamento