menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripartono le crociere nel Mediterraneo dopo il lockdown covid: da fine agosto partenze da Bari con Msc Magnifica

Nello scalo cittadino, dal 29 agosto, sarà attiva la grande nave con un itinerario nel Mediterraneo orientale per 7 notti: previste fermate a Trieste, Corfù, Katakolon e Pireo.

Ci sarà anche il porto di Bari tra quelli che segneranno la ripartenza delle attività delle navi da crociera dopo il via libera del comitato tecnico scientifico alle disposizioni anticontagio covid-19. Nello scalo cittadino, dal 29 agosto, sarà attiva la Msc Magnifica per un itinerario nel Mediterraneo orientale per 7 notti con fermate a Trieste, Corfù, Katakolon e Pireo. Ad ovest, invece, la M5S Grandiosa offrirà crociere con partenza da Genova (16 agosto) verso Civitavecchia, Napoli, Palermo e La Valletta. Per entrambi gli itinerari sarà possibile iniziare e terminare la crociera da uno dei qualsiasi 6 porti italiani, scegliendo quello più comodo da raggiungere.

"Msc Grandiosa e Msc Magnifica - si legge in una nota della compagnia di crociere - sono in grado di garantire una crociera autentica e a 360 gradi grazie all'implementazione di un innovativo protocollo di salute e sicurezza, messo a punto dalla Compagnia con il supporto di un team di esperti internazionali, nonché validato dal RINA che ne ha verificato la conformità con le direttive europee. Il protocollo prevede l’adozione di misure ulteriormente rafforzate rispetto alle linee guida già rigorose approvate dal Comitato tecnico-scientifico, tra cui: test universale Covid-19 per tutti gli ospiti e per l’equipaggio prima di ogni crociera; escursioni “protette” organizzate esclusivamente dalla Compagnia per i propri ospiti; copertura assicurativa in caso di contagio prima, durante o dopo la crociera; maggior distanziamento fisico a bordo grazie anche ad una capienza ridotta della nave; nuove modalità di accesso ai ristoranti e un buffet completamente ridisegnato; infine, un servizio sanitario di bordo ulteriormente potenziato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento