menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Muvt' fa il botto di nuovi iscritti in Fiera: 149 adesioni al programma per la mobilità sostenibile

In 100 hanno inoltre rinnovato l'iscrizione alla sperimentazione lanciata dal Comune, che prevede incentivi per l'acquisto di una bici e rimborsi chilometrici per chi la utilizza. Per quest'ultimo, l'avvio è previsto a ottobre

Centoquarantanove nuovi iscritti e 100 adesioni in una sola settimana per il programma 'Muvt', l'iniziativa del Comune che garantisce incentivi sull'acquisto di una bici a pedali o elettrica. Dati positivi quelli forniti dall'amministrazione, che durante la Campionaria ha attivato un desk nel padiglione del Comune. Oltre agli iscritti, altri 20 cittadini hanno fornito i propri dati anagrafici e provvederanno in queste ore a perfezionare l’iscrizione al programma, che permette di ricevere anche rimborsi chilometrici per gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro effettuati in bicicletta, conteggiati grazie al dispositivo di tracciamento 'Pin bike'.

"Inoltre, al fine di assegnare gli ultimi pin bike disponibili - spiega il Comune in una nota - nell’ambito della sperimentazione fino all’esaurimento dei kit, è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande (inizialmente fissato nella giornata di ieri)". La consegna dei pin bike agli aventi diritto avverrà presso la sede della ripartizione IVOP, in via Giulio Petroni 103 (tel. 080/5772737 - fax 080/5772756), dalle ore 9 alle 13.

L'avvio della sperimentazione Pin Bike

La sperimentazione partirà ufficialmente il primo ottobre e avrà una durata di quattro mesi: i partecipanti saranno monitorati negli spostamenti quotidiani sul territorio comunale per poter ricevere il rimborso previsto, pari a 0,20 € a km per il tragitto casa-lavoro, a 0,04 € a km per altri tragitti all’interno del confine urbano per le biciclette tradizionali e a 0,10 €/km e 0,02 €/km per biciclette elettriche o a pedalata assistita, fino a un massimo di 1 € al giorno e 100 € in 4 mesi.
Resta confermato l’avvio, il prossimo 1° ottobre, dei quattro mesi durante i quali i partecipanti alla nuova sperimentazione del pin bike saranno monitorati negli
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento