rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità San Girolamo - Fesca

San Girolamo, nessuna domanda per la concessione dei locali sul mare. L'allarme di Decaro: "Forse pressioni"

Le parole del sindaco a proposito della mancata partecipazione di operatori al bando per la concessione dei locali della 'piastra' sul waterfront: "Lo ripresenteremo, in quel quartiere c'è la presenza dello Stato"

Nessuna domanda per il bando relativo all'assegnazione dei locali della 'piastra' sul waterfront di San Girolamo. Una circostanza a proposito della quale il sindaco, Antonio Decaro, ha espresso la sua preoccupazione. "Ho riscontrato l'assenza di operatori economici per la gara dei locali di proprietà demaniale nella zona di San Girolamo - ha detto il primo cittadino parlando questa mattina a margine di una conferenza stampa - e anche il ritiro da parte del vincitore di uno dei due chioschi". Quindi l'allarme lanciato dal sindaco: "Non vorrei - ha aggiunto Decaro - che ci fosse qualche pressione da parte di qualcuno. Avevo già lanciato l'allarme qualche giorno fa, prima della scadenza - ha detto ancora il primo cittadino - perché avevo sentore che non ci fosse una particolare partecipazione".

Un primo bando per la concessione dei quattro locali era già andato a vuoto, e lo scorso di mese di marzo il Comune lo aveva ripresentato. Anche questa volta, però (la scadenza del bando era fissata a oggi, 4 maggio), come riferito dal sindaco, nessuna domanda è pervenuta.

"Vorrei dire a tutti che noi ripresentiamo il bando - ha sottolineato quindi il sindaco - e che in quel quartiere c'è la presenza dello Stato, quel quartiere oggi è diventato il quartiere del tempo libero, degli eventi culturali, degli eventi sportivi, degli eventi musicali". "Sarà mia premura in questi giorni con il prefetto e il questore fare anche dei sopralluoghi e chiedere la loro preesenza per invogliare gli operatori economici della nostra città a partecipare al bando per l'affidamento di questi locali", ha concluso il sindaco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Girolamo, nessuna domanda per la concessione dei locali sul mare. L'allarme di Decaro: "Forse pressioni"

BariToday è in caricamento