"Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Sui prossimi provvedimenti di contenimento del virus che saranno assunti alla scadenza dell'attuale Dpcm, il sindaco di Bari non si nasconde

Nelle vesti di presidente dell'Anci il sindaco di Bari Antonio Decaro, al termine della riunione del governo con regioni, comuni e province, ha dichiarato che "il sistema delle zone e dei criteri oggettivi sta funzionando". "Ce lo dicono i dati nazionali che ci ha fornito il ministro. Ma bisogna tenere duro" ha aggiunto il primo cittadino.

Sui prossimi provvedimenti di contenimento del virus che saranno assunti alla scadenza dell'attuale Dpcm, il sindaco di Bari non si nasconde: "Puntiamo a un'Italia tutta in zona gialla, con misure meno restrittive che ci facciano passare un Natale più sereno. Non è ancora il momento di tornare alla normalità. Per questo i sindaci rivolgono un appello ai propri concittadini a continuare a comportarsi in modo responsabile per evitare gli assembramenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento