rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

'Saluti da Bari', la squallida cartolina della città tra rifiuti e immondizia per strada: "Che ricordo lasciamo ai turisti?"

L'ira del sindaco Decaro: "A voi sembra giusto  - rimarca - che dopo tutto quello che abbiamo passato e dopo gli sforzi fatti dobbiamo buttare la nostra città e la nostra immagine in questo modo?"

Una 'cartolina' piena di degrado e rifiuti con sacchi dell'immondizia gettati per le strade della città vecchia: si presenta anche così, Bari, agli occhi dei tanti turisti giunti in città dopo un anno e mezzo di restrizioni Covid. A sottolineare lo squallido spettacolo ci ha pensato il sindaco Antonio Decaro con un post su Facebook in modalità 'Saluti da Bari': "In questi giorni la città - spiega - è piena di turisti venuti per godere delle nostre bellezze. E questa è una delle cartoline che lasciamo loro per ricordarsi di Bari".


"A voi sembra giusto  - rimarca - che dopo tutto quello che abbiamo passato e dopo gli sforzi fatti dobbiamo buttare la nostra città e la nostra immagine in questo modo? E non mi dite che non funziona il servizio di pulizia perché esattamente dove è stata scattata questa foto passano a pulire ogni giorno. Se non cambiamo il modo di trattare la città, questo sarà il risultato sempre. A prescindere dai sindaci e dalle amministrazioni. Vogliamo vivere in una città pulita? Allora iniziamo tenerla pulita. Tutti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Saluti da Bari', la squallida cartolina della città tra rifiuti e immondizia per strada: "Che ricordo lasciamo ai turisti?"

BariToday è in caricamento